Questo sito contribuisce alla audience de

Bufera di vento e neve a Yuzawa Naeba: definitivamente cancellato lo slalom maschile

Bufera di vento e neve a Yuzawa Naeba: definitivamente cancellato lo slalom maschile
Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Bufera di vento e neve a Yuzawa Naeba: definitivamente cancellato lo slalom maschile

Dopo due ore di rinvii, Markus Waldner ha alzato bandiera bianca. Unico possibile recupero a Kranjska Gora, ma sarà durissima.

Due ore di rinvii, poi la decisione inevitabile.

Tutto cancellato, si torna a casa dal Giappone con una sola gara disputata, il gigante di ieri: a Yuzawa Naeba non andrà in scena lo slalom maschile, il decimo della stagione di Coppa del Mondo, a causa di un'autentica bufera di vento e neve.

Per annullare uno slalom le condizioni devono essere davvero oltre il limite, come due anni fa alle finali di Are, quando il vento spirava fortissimo: idem nella località nipponica, con raffiche oltre 80 km/h e le ulteriori problematiche legate a visibilità e, soprattutto, la nevicata delle ultime ore che ha ulteriormente messo in crisi un manto che già ieri in gigante aveva mostrato una situazione critica.

Abbiamo cercato una finestra di meteo favorevole, ma non l'abbiamo mai trovata abbastanza stabile”, ha detto il chief race director della coppa maschile, Markus Waldner, sottolineando anche come non si potesse andare oltre le 4-4.15 italiane (ore 12-12.15 locali) per la disputa della 1^ manche, con la seconda tre ore più tardi, visto che ci sono anche tutti i voli prenotati per il ritorno in Europa. E le previsioni non davano alcun segnale di miglioramento.

E ora? Unica possibilità di recupero a Kranjska Gora, aggiungendo una gara venerdì 13 marzo alle due prove tecniche di Kranjska Gora del 14-15, appena prima delle finali di Cortina. Una soluzione però molto complicata, e a quel punto sarebbe un gran vantaggio per Aleksander Aamodt Kilde in chiave Coppa del Mondo generale...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
127
Consensi sui social