Questo sito contribuisce alla audience de

"Un'emozione speciale, che brividi al cancelletto": Mikaela Shiffrin sorride e torna a sognare

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

"Un'emozione speciale, che brividi al cancelletto": Mikaela Shiffrin sorride e torna a sognare

Il secondo posto di Levi, a soli 18 centesimi da Vlhova, ha un significato del tutto particolare per la regina tornata dopo la morte del papà e i mille dubbi di questi mesi. "Non ho mai sognato il podio in tutto questo tempo: non sapevo davvero cosa poter ottenere".

Trecento, trecento lunghissimi giorni di attesa, dubbi, paure.

Mikaela Shiffrin è tornata e l'ha fatto da fuoriclasse assoluta qual è, accarezzando il sogno di una vittoria che sarebbe stata incredibile, forse tanto quanto lo è un secondo posto ad un soffio da Petra Vlhova, la sua grande rivale in slalom e, potenzialmente, anche per la lotta ad una Coppa del Mondo alla quale la stella del Colorado non vuole pensare.

Mikaela doveva solo tornare, dopo la morte di papà Jeff, la pandemia, i problemi fisici derivanti dal lungo stop e il poco allenamento di tutto il periodo estivo-autunnale, praticamente solo le ultime due settimane davvero fatte bene a Copper Mountain tra i “suoi” pali stretti. Nelle altre discipline probabilmente incontrerà maggiori problemi, ma questo podio numero 97 è il più speciale di tutti. “Sono così orgogliosa di lei”, aveva detto mamma Eileen al termine della prima manche che aveva già visto la figlia incollata a Vlhova.

Non volevo sognare di essere di nuovo su un podio, perchè non ero più sicura se tutto ciò sarebbe stato ancora possibile – ha confessato Shiffrin a fine gara – E' dallo scorso febbraio che mi ponevo domande sul mio rientro, riuscirci e superare la giornata a partire dal cancelletto di partenza, sino a questo risultato, è qualcosa di grandioso.

Mi è sembrato di tornare come all'inizio della mia carriera, è un'emozione speciale”. E domenica chissà che la donna dei record, ora agli occhi di tanti molto più umana dopo quanto successo, non riesca a regalarsi quella che sarebbe la cinquina a Levi.

Bentornata, Regina Mikaela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Slalom Femminile Levi (FIN)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Levi nelle pagelle di Paolo De Chiesa: Vlhova e Magoni da 10 e lode, Svezia bocciata

Lunedì 23 Novembre 2020

Slalom Femminile Levi (FIN)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.GISIN Michelle

SUI

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Levi nelle pagelle di Paolo De Chiesa: Vlhova e Magoni da 10 e lode, Svezia bocciata

Lunedì 23 Novembre 2020

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Vans scarponi encore pro boa® donna

MAXISPORT

VANS - scarponi encore pro boa® donna

198 €

gli scarponi da snowboard vans encore pro boa® da donna , studiati per le riders di livello intermedio , sono la soluzione ideale per chi cerca un modello...