Questo sito contribuisce alla audience de

La gioia di Gisin e Liensberger ("week-end incredibile"), ma anche Shiffrin è felice del suo ritorno

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

La gioia di Gisin e Liensberger ("week-end incredibile"), ma anche Shiffrin è felice del suo ritorno

Le dichiarazioni della svizzera e dell'austriaca, oggi sul podio dietro a Vlhova nel secondo slalom di Levi. E ora sotto con il parallelo...

Un podio identico al giorno precedente per quanto riguarda prima e terza piazza, occupate due volte nel giro di 24 ore da Petra Vlhova e Katharina Liensberger.

Tra di loro, anziché Mikaela Shiffrin questa volta si è inserita Michelle Gisin, splendida seconda nello slalom numero 2 di Levi. Eppure, per differenti motivi sono tutte felici nel post gara che ha concluso il week-end finlandese, prima di tornare verso Zurigo (per quasi la totalità delle atlete) e poi pensare al parallelo di Lech/Zuers di giovedì prossimo. Compresa Mikaela Shiffrin, che dovrà comunque sciogliere la riserva sulla partecipazione alla gara austriaca (sinora ha svolto praticamente solo allenamento di slalom), e oggi si è dovuta accontentare della quinta posizione. “E' incredibile essere qui e aver fatto due gare molto solide, quindi sono davvero felice del mio week-end – ha dichiarato Mikaela ai microfoni della federsci USA – Sono grata di aver potuto fare queste gare ed essere tornata di nuovo nel circuito”.

Per Michelle Gisin, invece, è arrivato il miglior risultato della carriera in slalom (l'altro podio nel dicembre 2019 a Lienz, dove fu terza), con 31 centesimi a dividerla dalla prima vittoria in CdM. Se il nono podio (con 5 secondi posti) vale anche il secondo posto nella generale di coppa, dopo una partenza sprint simile a quella della scorsa stagione, davvero rimpianti non ce ne sono per la 26enne elvetica. “Sapevo di aver fatto una buona prima manche, ma non pensavo a quel livello – ha spiegato l'olimpionica di combinata riferendosi al miglior tempo condiviso con la stessa Vlhova – Anche la seconda è stata buona, posso solo fare i complimenti a Petra e io non so davvero cosa dire, perchè sono felicissima di questo risultato”.

Sorriso largo anche quello di Katharina Liensberger, doppio podio in 24 ore e ormai certezza granitica dello slalom mondiale, a soli 23 anni: “La seconda manche mi ha dato sensazioni molto buone, sono contenta di uscire da Levi con questo, oltre al risultato. E' stato divertente e iniziare la stagione con due podi è ovviamente incredibile”. E giovedì prossimo, per lei sarà praticamente la gara di casa nel suo Vorarlberg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Slalom Femminile Levi (FIN)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.GISIN Michelle

SUI

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Levi nelle pagelle di Paolo De Chiesa: Vlhova e Magoni da 10 e lode, Svezia bocciata

Lunedì 23 Novembre 2020

Parallel Slalom Femminile Replaces: 13.11.2020 Lech / Zuers (AUT)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.MOLTZAN Paula

USA

3° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Vans scarponi encore pro boa® donna

MAXISPORT

VANS - scarponi encore pro boa® donna

198 €

gli scarponi da snowboard vans encore pro boa® da donna , studiati per le riders di livello intermedio , sono la soluzione ideale per chi cerca un modello...