Questo sito contribuisce alla audience de

Mikaela Shiffrin è arrivata a Levi: 300 giorni dopo Bansko è tutto pronto per il rientro

Foto di Redazione
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoil ritorno della campionessa

Mikaela Shiffrin è arrivata a Levi: 300 giorni dopo Bansko è tutto pronto per il rientro

Mikaela in Finlandia per la rifinitura, dopo oltre due settimane di allenamento a Copper Mountain. Intanto si complimenta con le ragazze sul podio nel gigante dei campionati nazionali andati in scena proprio in Colorado.

Trecento giorni esatti, quelli che scadranno sabato prossimo, in occasione del primo dei due slalom di Levi che daranno un secondo via alla Coppa del Mondo dopo l'opening di Soelden.

Trecento giorni dopo il super-g di Bansko del 26 gennaio scorso, che vinse davanti a Marta Bassino, Mikaela Shiffrin darà anch'essa un secondo via alla sua carriera, per l'attesissimo ritorno in gara dopo la morte di papà Jeff, la pandemia (che le ha impedito di gareggiare ad Are nel finale della scorsa stagione, proprio a poche ore dal suo rientro nel parallelo svedese) e l'incertezza a livello di condizioni fisiche che l'ha convinta a saltare il gigante inaugurale sul Rettenbach dello scorso 17 ottobre.

Shiffrin è già arrivata a Levi per avere la possibilità di adattarsi alle condizioni che troverà nel week-end di gara, in due slalom già cruciali per capire a quale livello troveremo la fuoriclasse statunitense, specialmente nel confronto in questa disciplina con Petra Vlhova. Mikaela si è allenata con buona qualità a Copper Mountain nelle ultime due settimane, lavorando tantissimo sul “suo” slalom da inizio novembre; nella serata di ieri, si è complimentata pure con le ragazze salite sul podio nel gigante dei campionati nazionali statunitensi andato in scena lunedì.

Proprio a Copper Mountain, infatti, la prima gara stagionale a livello FIS sulle nevi del Colorado ha assegnato il titolo della rassegna nazionale 2020 cancellata lo scorso marzo tra Panorama e Aspen, ovviamente a causa della pandemia. Ha vinto la classe '99 Katie Hensien, con 63 centesimi di margine su Keely Cashman e 76 su Allie Resnick, dopo aver concluso la prima manche in testa con 4 decimi di margine su Mikaela Tommy, la canadese già con esperienza in CdM che alla fine ha concluso in sesta posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Slalom Femminile Levi (FIN)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Levi nelle pagelle di Paolo De Chiesa: Vlhova e Magoni da 10 e lode, Svezia bocciata

Lunedì 23 Novembre 2020

Slalom Femminile Levi (FIN)

1° Pos.VLHOVA Petra

SVK

2° Pos.GISIN Michelle

SUI

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Levi nelle pagelle di Paolo De Chiesa: Vlhova e Magoni da 10 e lode, Svezia bocciata

Lunedì 23 Novembre 2020

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Vans scarponi encore pro boa® donna

MAXISPORT

VANS - scarponi encore pro boa® donna

198 €

gli scarponi da snowboard vans encore pro boa® da donna , studiati per le riders di livello intermedio , sono la soluzione ideale per chi cerca un modello...