Questo sito contribuisce alla audience de

L'onestà di Shiffrin: "Il vento c'era per tutte". Magoni: "Saltati i cronometri, incredibile in CdM"

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

L'onestà di Shiffrin: "Il vento c'era per tutte". Magoni: "Saltati i cronometri, incredibile in CdM"

Le prime reazioni alla cancellazione del gigante femminile di Killington, con il tecnico di Hrovat che attacca. Confermata la disputa dello slalom domenica (con meteo in miglioramento), e ci sarà anche Fede Brignone al via...

Tutte in hotel dopo la disputa monca di una prima manche che ha visto solo 9 protagoniste, tra cui le tre azzurre di punta, scendere tra la nebbia e il vento della “Superstar” di Killington. La cancellazione del gigante nel Vermont fa già discutere, anche perchè si rincorre la voce che l'interruzione definitiva della gara sia stata causata più dal malfunzionamento dei cronometri (come accaduto per l'arrivo di Sofia Goggia) che per la situazione meteo.

Lo stesso Livio Magoni, che aveva Meta Hrovat bloccata in partenza dovendo partire col 10 dopo lo stop durato quasi mezz'ora prima dello stop, tuona: “Gara annullata perchè non vanno i cronometri, è incredibile che accada in Coppa del Mondo”.

Mikaela Shiffrin, ultimo tempo a 1”38 da Tessa Worley, non ha cercato alcuna scusa per la sua prestazione: “Il vento c'era per tutte, ma a causa dei problemi avuti (con la schiena, ndr) nelle ultime settimane, ho fatto pochissimo allenamento di gigante”. Aggiungendo di sperare di poter girare l'interruttore nella seconda manche: non ce n'è stato bisogno.

Alla tv SRF, Michelle Gisin (che era sesta a 81 centesimi dalla testa) ha spiegato che “era davvero difficile sciare in queste condizioni, il vento variava per intensità”.

Intanto, è stato confermato lo slalom previsto domenica (le due manches fissate alle 15.45 e 18.45 italiane), visto che il meteo viene dato in miglioramento e ovviamente si tratta di una gara più semplice da far disputare. Saranno sei le azzurre al via, visto che Marta Bassino aveva già deciso di non gareggiare, ma c'è la novità del ritorno tra i pali stretti di Federica Brignone, con Martina Peterlini, Marta Rossetti, Lara Della Mea, Anita Gulli e Roberta Midali confermatissime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
124
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Replaces: Killington Courchevel (FRA)

1° Pos.HECTOR Sara

SWE

2° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

3° Pos.BASSINO Marta

ITA

coppa del mondo femminile

Vai Marta, ecco il primo podio! Bassino è terza a Courchevel, trionfa Sara Hector

Mercoledì 22 Dicembre 2021

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Podhio race suit

DADASPORT

PODHIO - race suit

197.00 €

tuta da gara con membrana antivento traspirante 80% polyammide 20% elastan
Prezzi Nike velour air jr

CISALFA

NIKE

VELOUR AIR JR


27.49 €

27 giorni fa