Questo sito contribuisce alla audience de

Cortina e un super-g da urlo: Ledecka apre, poi che sfida con Gut-Behrami (7), Brignone (9), Goggia (13) e Shiffrin (17)

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Cortina e un super-g da urlo: Ledecka apre, poi che sfida con Gut-Behrami (7), Brignone (9), Goggia (13) e Shiffrin (17)

Domenica (ore 11.45 lo start) la sesta gara di specialità, importantissima anche per la generale, con la leader di coppa che partirà per ultima tra le big (ma occhio a Mowinckel con il 19), mentre Vlhova riposerà sino a Kronplatz. Nove azzurre al via, si comincia con Curtoni (pettorale 5) e attenzione anche a Bassino.

Un super-g bellissimo, per il contesto tecnico e per la qualità delle protagoniste.

Dopo la discesa show di Sofia Goggia, domenica sarà tempo della seconda gara veloce sull'Olympia delle Tofane, per chiudere il week-end di Cortina d'Ampezzo con il ritorno di Mikaela Shiffrin, proprio colei che ha vinto l'ultimo super-g di Coppa del Mondo su questa pista, e un confronto stellare con le azzurre e con Lara Gut-Behrami, ma non solo...

Domani il via alle ore 11.45 (diretta tv su Eurosport e Rai 2), su tracciatura di Franz Gamper, espertissimo tecnico che guida ormai da un po' di tempo Ester Ledecka, proprio colei che aprirà la sfida col pettorale n° 1, di fatto obbligatorio per la ceca decima nella WCSL di disciplina.

Non ci saranno Ariane Raedler (causa Covid), terza nell'ultima gara di Altenmarkt-Zauchensee, e Petra Vlhova tornata a casa per recuperare energie e pronta a lottare martedì prossimo nel gigante di Kronplatz. La slovacca, seconda nella generale a 37 punti da Mikaela Shiffrin, deve sperare che la statunitense non guadagni troppo terreno: partirà con il numero 17 la tre volte vincitrice della sfera di cristallo, guardando praticamente scendere tutte le potenziali rivali per la zona podio.

A partire da Ledecka, appunto, passando subito per Worley (5° a Zauchensee, anche se qui cambia parecchio il pendio) e Tippler, ma pure per Alice Robinson al via per quarta, appena prima di Elena Curtoni. La stessa Mirjam Puchner non andrà sottovalutata, e dopo la delusione di domenica scorsa e la discesa odierna (nona) con tanto di polemica per il vento trovato in pista, Lara Gut-Behrami avrà una voglia matta di riprendersi il trono del super-g.

Francesca Marsaglia avrà il numero 8, poi Federica Brignone con il 9 per il sogno del primo trionfo a Cortina: l'erroraccio odierno a Rumerlo non cancella la qualità della sciata della valdostana, che può puntare dritta al tris stagionale in super-g e al pettorale rosso che, per 5 punti, è ancora sulle spalle di Sofia Goggia. Tra le due vedremo Gauche, Corinne Suter e poi Flury, ed ecco con il 13 la bergamasca, seguita da Siebenhofer (14) e da Marta Bassino (15).

La cuneese ha sbagliato oggi allo Scarpadon, ma è in fiducia come indica il 4° posto in super-g di Zauchensee e può fare benissimo, come Michelle Gisin (16) e appunto Shiffrin, senza dimenticare che per 19esima partirà una certa Ragnhild Mowinckel...

Gara che poi vedrà al via altre quattro italiane dopo i primi due sotto gruppi di merito: Nicol Delago uscirà dal cancelletto con il 23, Roberta Melesi con il 36, Karoline Pichler (che ha fatto le prove ma non la discesa) con il 41 e infine Nadia Delago con il pettorale 45.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

SUPER-G FEMMINILE – CORTINA D'AMPEZZO

 

Startlist: 1 Ledecka, 2 Worley, 3 Tippler, 4 Robinson, 5 Curtoni, 6 Puchner, 7 Gut-Behrami, 8 Marsaglia, 9 Brignone, 10 Gauche, 11 C. Suter, 12 Flury, 13 Goggia, 14 Siebenhofer, 15 Bassino, 16 Gisin, 17 Shiffrin, 18 Miradoli, 19 Mowinckel, 20 Gagnon, 23 Nicol Delago, 36 Melesi, 41 Pichler, 45 Nadia Delago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
125
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Atomic redster s7 con attacco ft 12 gw

MAXISPORT

ATOMIC - redster s7 con attacco ft 12 gw

499.95 €

lo sci atomic redster s7 con attacco ft 12 gw è il prodotto race da slalom speciale creato appositamente per lo sciatore tecnico esperto amante delle curve...