Questo sito contribuisce alla audience de

Stagione finita per Nathan Chen

Stagione finita per Nathan Chen
Info foto

Getty Images

Figure SkatingFigure skating - notizie

Stagione finita per Nathan Chen

Lo statunitense Nathan Chen è stato operato ieri per risolvere un problema all'anca che si prolungava da tempo ed è degenerato nel corso del gala dei recenti campionati nazionali.

Nello specifico, il sedicenne allievo di Rafael Aratunian, primo pattinatore statunitense ad atterrare sei quadrupli in un'intera gara, sarebbe alle prese con un infortunio da avulsione all'anca sinistra.

L'intervento chirurgico, effettuato mercoledì a San Diego, costringerà Chen a rimanere lontano dal ghiaccio per otto/dieci settimane.

Si è perciò conclusa con largo anticipo la stagione del vincitore dell'ultima finale di Junior Grand Prix, costretto a rinunciare sia ai Mondiali juniores che a quelli della categoria maggiore.

I posti lasciati vacanti sono stati assegnati a Tomoki Hiwatashi, che sarà della partita a Debrecen, e Grant Hochstein, che, oltre a gareggiare nei Campionati dei Quattro Continenti, potrà partecipare ai Mondiali di Boston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Si parla ancora di Figure Skating

Pattinaggio Artistico

La storia di Ekaterina Alexandrovskaya, morta suicida a 20 anni

Fabio Poncemi, Domenica 19 Luglio 2020
Pattinaggio Artistico

Pattinaggio Figura: Matteo Rizzo riporta l'Italia sul podio europeo

Massimo Brignolo, Sabato 26 Gennaio 2019
Pattinaggio Artistico

Europei Figura: James-Cipres Oro alla Francia, Della Monica-Guarise a un soffio dal podio

Massimo Brignolo, Venerdì 25 Gennaio 2019
Pattinaggio Artistico

Pattinaggio Figura: Rostelecom, Della Monica-Guarise conquistano la finale Grand Prix

Massimo Brignolo, Domenica 18 Novembre 2018

Ultimi in Sport invernali

Coppa di slalom, Razzoli è 4° a soli 26 pt da Foss-Solevaag e partirà nei 15 a Kitz...

Coppa di slalom, Razzoli è 4° a soli 26 pt da Foss-Solevaag e partirà nei 15 a Kitz...

Le classifiche della Coppa del Mondo maschile dopo il lungo appuntamento di Wengen: il podio lancia l'olimpionico in piena lotta in una graduatoria di specialità senza padroni. Kristoffersen rischia la top 7, dalla quale Vinatzer rimane lontano dopo quanto successo oggi.