Questo sito contribuisce alla audience de

Jamie Greubel-Poser vince a Lake Placid e riapre la Coppa del Mondo

Jamie Greubel-Poser vince a Lake Placid e riapre la Coppa del Mondo
Info foto

Getty Images

BobBob - Lake Placid

Jamie Greubel-Poser vince a Lake Placid e riapre la Coppa del Mondo

Straordinaria prova di forza da parte di Jamie Greubel-Poser, che quest'oggi a Lake Placid si è aggiudicata con ampio margine il quarto appuntamento della Coppa del Mondo di bob femminile.

La trentaduenne americana in coppia con la frenatrice Cherrelle Garrett ha guidato la prova odierna fin dai primi metri di gara, sfruttando al meglio il fattore campo e dimostrando alle principali rivali di aver ormai raggiunto un livello di maturità agonistica che le permette di essere in lizza per la vittoria in ogni appuntamento del calendario. Greubel-Poser in particolare è migliorata nella gestione delle due discese, riuscendo finalmente a fare la differenza in entrambe le manche in programma e tagliando il traguardo con un grande divario nei confronti delle avversarie.

L'atleta del New Jersey ottiene così davanti al proprio pubblico il suo secondo successo stagionale, il terzo della carriera, e si lancia prepotentemente all'inseguimento di Kaillie Humphries nella corsa alla conquista della Sfera di Cristallo. Le due grandi protagoniste di queste prime quattro gare stagionali si sono infatti spartite il computo delle vittorie e attualmente nella graduatoria generale sono separate da appena 10 punti.

Alle spalle della statunitense staccata di ben 43 centesimi si è piazzata proprio la capo-classifica Humphries, che quest'oggi molto probabilmente sperava di conquistare il suo terzo sigillo stagionale. La canadese invece non è riuscita a fare la differenza nel difficile tratto guidato del budello americano dovendo abbandonare i propositi di vittoria già al termine della prima run. Per la due volte campionessa olimpica l'occasione del riscatto si proporrà già nel tardo pomeriggio di domani, quando per la prima volta nella storia di questa disciplina guiderà sfiderà i colleghi maschi nel bob a quattro pilotando un equipaggio costituito da sole donne.

Il podio viene completato dall'austriaca Christina Hengster che continua ad impressionare per l'incredibile crescita di risultati rispetto alle stagioni precedenti. L'atleta tirolese quarta al termine della prima discesa, ha saputo resistere al tentativo di rimonta messo in atto da Elfje Willemsen mettendo così in cassaforte il suo secondo podio stagionale

Altra prestazione deludente per Anja Schneiderheinze che ancora una volta ha disputato una gara altalenante caratterizzata da una buona prima discesa seguita poi da una disastrosa heat conclusiva. L'atleta di punta del movimento tedesco è infatti precipitata dal terzo a quinto posto, proseguendo anche in questa prima tappa nord-americana il trend negativo che aveva segnato il suo inizio stagione.

L'infortunio subito nel corso delle prove di Koenigssee ha impedito ad Elana Meyers-Taylor di essere al via dell'appuntamento di casa. La trentenne statunitense ha infatti preferito disertare la prima delle due gare di casa per recuperare al meglio dal malanno muscolare ed essere di nuovo al top della condizione in vista dei Mondiali di Igls. In contumacia della dominatrice dell'ultima stagione, la Federazione Americana (US Bobsled) ha deciso di dar spazio alle seconde linee facendo debuttare nella massima serie mondiale Nicole Vogt e Brittany Reinbolt . Le due rookie non hanno particolarmente impressionato chiudendo rispettivamente all'ottavo e al nono posto ovvero in penultima ed ultima posizione.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo di bob femminile è in programma tra sette giorni sulla pista di Park City.

IBSFSLIDING #LAKEPLACID #GREUBEL #HUMPHRIES
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social