Questo sito contribuisce alla audience de

Martin Fourcade è campione mondiale dell’Individuale

Martin Fourcade è campione mondiale dell’Individuale
Info foto

getty images

Biathlonmondiali anterselva

Martin Fourcade è campione mondiale dell’Individuale

Il campione francese conquista l’undicesimo titolo mondiale in prove individuali della carriera ritornando sul gradino più alto di un podio iridato dopo la pausa dello scorso anno a Ostersund. 

L’Individuale maschile dei Campionati Mondiali di Biathlon vive della grande prestazione di Martin Fourcade, padrone assoluto della gara fino al quarto poligono dove manca il ventesimo bersaglio rischiando di riaprirla. Non ne sa approfittare Johannes Thingnes Boe che dopo un minuto di penalità pagato nella prima sessione risale la china ma gli è fatale un errore nell’ultimo poligono che lo costringe a doversi accontentare della medaglia d’Argento a 57 secondi dal francese dopo aver tirato i remi in barca una volta uscito dalla sessione con 38 secondi di ritardo.

Dopo il secondo posto ai Mondiali del 2016, ritorna sul podio mondiale, con la medaglia di Bronzo, l'austriaco Dominik Landertinger che chiude con un errore a 1'22"1 e recupera quasi mezzo secondo a Jakov Fav, una penalità anche per lui, quarto a 1'30"2 dopo aver iniziato l'ultima tornata con 18 secondi sull'austriaco. Lo svizzero Benjamin Weger è quinto a 2'25"5 con due errori e precede Tarjei Boe che pagando 3 minuti di penalità è sesto a 2'33"6 davanti a un altro deluso di giornata, il francese Quentin Fillon Maillet (4 errori) che chiude a 2'34"6.

Il migliore degli italiani è Lukas Hofer (1+ 0+1+2) che chiude in tredicesima posizione a 3'55"1 mentre Thomas Bormolini con 4 penalità è quarantottesimo a 6'40"7, sessantesimo Thierry Chenal con 4 errori e settantacinquesimo Dominik Windisch con 8 penalità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
262
Consensi sui social

Individuale Maschile

mondiali anterselva

Martin Fourcade è campione mondiale dell’Individuale

Mercoledì 19 Febbraio 2020