Lunedì 16 Luglio, 20:25
Utenti online: 527
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

IBU, perquisita la sede centrale

IBU, perquisita la sede centrale

Nella serata di ieri la polizia di Salisburgo ha fatto irruzione nella sede centrale della Federazione Internazionale di Biathlon nell’ambito di un’inchiesta legata al doping.

Per il momento non ci sono comunicazioni ufficiali né da parte degli inquirenti né dal presidente dell’IBU Anders Besseberg. Secondo quanto riportato dai media austriaci, la polizia avrebbe sequestrato vari computer e documenti e interrogato Nicole Resch, segretaria generale della federazione.

Nel pomeriggio odierno Nicole Resch ha rassegnato le dimissioni e l'IBU ha confermato anche il coinvolgimento di Anders Besseberg. Successivamente è stata la Wada a parlare, attraverso il proprio responsabile della comunicazione, che ha dichiarato: “Vi posso confermare che si tratta di una questione legata al doping, ma per il momento non posso fare altri commenti”.

Secondo i media norvegesi sarebbe stata la stessa Agenzia Mondiale antidoping a intraprendere le indagini, facendo poi scattare la perquisizione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA