Questo sito contribuisce alla audience de

Dal 24 novembre si scia a San Domenico di Varzo

San Domenico di Varzo
PiemonteAPERTURA IMPIANTI

Dal 24 novembre si scia a San Domenico di Varzo

Il 24 novembre prenderà il via la stagione invernale a San Domenico di Varzo, la stazione sciistica piemontese situata a 1420 metri d’altezza.

Gli impianti saranno sin da subito aperti tutti i giorni. A inizio stagione si potrà sciare sulle seguenti piste: Camposcuola, Salarioli, Sella, Valletta , Valletta bis, La Rossa, Diei, Bondolero 1, Bondolero 3. Bondolero 3 bis, Diei bis e Bondolero 2.

Anche per la stagione invernale 2018/2019, il comprensorio San Domenico Ski e la località svizzera Aletsch Arena  hanno stretto una collaborazione e presentano un’offerta per l’acquisto dell’abbonamento stagionale. Tutti i possessori di un abbonamento stagionale Aletsch Arena riceveranno 5 coupon per utilizzare gratuitamente gli impianti di risalita di San Domenico Ski e tutti i possessori di un abbonamento stagionale San Domenico Ski (residenti in Italia) riceveranno 3 coupon per usufruire gratuitamente degli impianti sciistici dell'Aletsch Arena. I coupon potranno essere utilizzati nel corso di tutta la stagione invernale 2018-19, dalla data di apertura degli impianti fino a quella di chiusura.

Il comprensorio San Domenico Ski vanta 36 km di piste da sci di tutte le difficoltà, mentre Aletsch Arena garantisce 104 di piste servite da impianti efficienti che collegano, sci ai piedi, le località di Riederalp, Bettmeralp e Fiesch-Eggishorn.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
173
Consensi sui social

Si parla ancora di Piemonte

Mottarone

La nuova Funivia Stresa-Mottarone potrebbe riaprire nel 2024

Redazione Turismo, Venerdì 30 Settembre 2022
Macugnaga

A Macugnaga una mostra dedicata alla storia di funi e impianti

Redazione Turismo, Martedì 2 Agosto 2022

Più letti in Regioni

il Törggelen, il fuoco delle caldarroste tra le tradizioni autunnali dell'Alto Adige

il Törggelen, il fuoco delle caldarroste tra le tradizioni autunnali dell'Alto Adige

Le castagne scoppiettano sul fuoco e un fiocco rosso collocato alla porta di ingresso dei masi accoglie gli ospiti per il Törggelen, una tradizione che si tramanda da tantissimi anni e che ha un’unica, vera regola: la convivialità.