Lunedì 28 Maggio, 7:18
Utenti online: 309
San Domenico di Varzo: evoluzione meteo prossime ore
Lunedì
Pomeriggio
Temp: 16°C

Vento 5 nodi
Zero termico a 3350 m
Sera
Temp: 12°C

Vento 4 nodi
Martedì Mattina
Temp: 8°C
 
 

San Domenico Ciamporino

biglietteria San Domenico di Varzo
biglietteria San Domenico di Varzo
foto di piemonte
Situaz. Neve e Impianti
100% IMPIANTI APERTI
aggiorn il 16 Aprile 2018

Ultima nevicata:
1 Aprile 2018, 10 cm

San Domenico è una frazione del comune di Varzo situata a 1410 m. di altitudine, in Val Cairasca, una valle laterale della Val Divedro, parte delle valli dell'Ossola.

San Domenico è il punto di partenza per le piste dell’Alpe Ciamporino ed è apprezzato sia per la completezza dell’offerta, sia in quanto è una località facilmente raggiungibile dalla Lombardia e dal Piemonte.  Lo sci alpino si pratica tra i 1420 m dell'abitato di San Domenico ai 2535 metri del Dosso, su 32 km di piste.

Nell'assolata conca dell'Alpe Ciamporino si trovano piste facili e ampie adatte ai principianti, mentre il Passo Sella e il Dosso ci sono alcune piste che omologate per il superG e la Discesa libera che potranno soddisfare gli sciatori più esperti.

L'apertura è garantita tipicamente da inizio dicembre a inizio maggio grazie a un innevamento naturale di altissima qualità. Gli impianti di risalita sono moderni e confortevoli con seggiovie quadriposto ed esaposto di ultima generazione che assicurano agli sciatori e agli snowboarder risalite veloci e in pieno relax. Tra queste vi è la seggiovia Dosso, Porche Design, con le seggiole che ruotano di 45° per consentire a tutti gli utenti di vivere un'esperienza di viaggio unica e godersi il panorama della piana del Devero e il massiccio del Diei.


approfondisci
garessio 2000

Garessio 2000, Luca Olivero: "Il prossimo obiettivo è la riapertura della seggiovia"

di Michela Caré
Giovedì 10 Maggio

Dopo tre anni di chiusura, Garessio 2000 ha riaperto gli impianti questa stagione, il 30 dicembre, grazie a Luca Olivero, Presidente del Frais 2010, che ha preso in gestione la stazione piemontese su proposta dell’amministrazione comunale e dell’Unione montana.

Andrea Colla

Andrea Colla, direttore Monterosa 2000 Spa: "Entro il prossimo inverno la fusione tra Alagna e l'Alpe di Mera sarà realtà"

di Michela Caré
Venerdì 6 Aprile 2018

Dopo circa due mesi dalle riunioni che hanno dato il via libera al progetto di fusione tra Alagna e Alpe di Mera, Andrea Colla, direttore della società Monterosa 2000 Spa, ci illustra il punto della situazione per il futuro delle due stazioni sciistiche della Valsesia.

prato Nevoso

Prato Nevoso, con l'acquisto dello skipass le donne ricevono una notte in omaggio

di Michela Caré
Sabato 31 Marzo 2018

Si chiama Days for girls la promozione che Prato Nevoso, la località sciistica piemontese in provincia di Cuneo, ha pensato per le donne per questo finale di stagione prolungata oltre l’8 aprile grazie alle favorevoli condizioni di neve.

bonzi

Fabio Bonzi, gestore degli impianti del Pian del Frais: "Crediamo nella crescita della stazione 12 mesi l'anno"

di Michela Caré
Sabato 31 Marzo 2018

Si chiama Fabio Bonzi, torinese, ed è amministratore della società P.d.F. s.r.l. con la quale gestisce insieme a Davide Romussi e Bruno Favarin gli impianti del Pian del Frais (Chiomonte), piccola località sciistica a 50 km da Torino.

prato Nevoso

Prato Nevoso, record di stagione. Si scia oltre l'8 aprile

di Michela Caré
Martedì 27 Marzo 2018

Prato nevoso, la località piemontese in provincia di Cuneo, punta a raggiungere il record di 150 giorni di apertura di tutti gli impianti della stazione, vale a dire 5 mesi di attività.  Quest’anno, infatti, la stagione era iniziata in anticipo, il 18 novembre, grazie alle condizioni favorevoli di innevamento. Con oltre tre metri di neve la stagione proseguirà oltre il finale che era previsto per l’8 aprile.

uovo2017 Trofeo Alpino Sansicario 2

Il 31 marzo al via la 37esima edizione dell'Uovo d'Oro sulle piste della Vialettea

di Michela Caré
Mercoledì 21 Marzo 2018

A Sestriere la Pasqua si festeggia con la 37esima edizione dell’Uovo d’Oro, la classica manifestazione di fine stagione che ogni anno richiama numerosissimi giovani sciatori.

Prato Nevoso 20 Marzo 2018

Ski Test Freeride. NeveItalia sceglie Prato Nevoso

di Angelo Bonorino
Martedì 20 Marzo 2018

Tutti gli anni condividiamo le foto dell'innevamento eccezionale di questa stazione sulle Alpi Marittime e quest'anno abbiamo deciso di sceglierla come località per il nostro test Freeride.  Dopo le positive esperienze delle scorse stagioni a Livigno, Alagna, Bardonecchia, siamo sicuri di aver ancora una volta scelto bene: appena arrivati nella località ai piedi del Monte Mondolé vediamo che le condizioni sono quelle giuste!  E stanotte?  Le previsioni meteo annunciano altra neve fresca, ottima per il nostro test!

Rossignol X Color Tour 2018

Rossignol X Color Tour, l'evento itinerante più divertente delle Alpi a Bardonecchia il 24 e 25 Febbraio

di Angelo Bonorino
Mercoledì 21 Febbraio 2018

Arriva a Bardonecchia, Rossignol X Color Tour, un evento all’insegna del divertimento per rendere ancora più unica l'atmosfera ovattata della montagna innevata, con la possibilità di provare gli sci top griffati Rossignol. Rossignol X Color  è una fun-race non competitiva aperta a tutti che questo fine settimana verrà proposta agli sciatori di Bardonecchia che visiteranno il villaggio Rossignol a Campo Smith.

Il Fischer 4Matic Tour by Mercedes parte dalla Val Senales. 26 tappe per testare i nuovi The Curv

Il Mercedes-Benz 4MATIC TOUR by FISCHER arriva in Piemonte

Giovedì 15 Febbraio 2018

Il Tour itinerante Fischer e Mercedes-Benz è partito lo scorso 8 dicembre da Plan de Corones in Alto Adige e dopo aver toccato il Veneto, il Trentino, la Toscana, l'Emilia Romagna, il Lazio e l'Abruzzo approda ora sulle Alpi Occidentali a cominciare da Bardonecchia in Piemonte per poi proseguire in Valle d'Aosta e Lombardia!

alagna

Alagna, la Regione dice sì alla pratica dell'eliski

di Michela Caré
Lunedì 22 Gennaio 2018

Ad Alagna Valsesia torna a essere attiva la pratica dell’eliski . La Regione Piemonte aveva cercato di diminuire le autorizzazioni di volo in quanto c’era stato una calo delle presenze degli animali ma alla fine è stato dimostrato che il numero è rimasto nella norma.