Questo sito contribuisce alla audience de

Funivia Stresa-Mottarone, firmato l’accordo tra la Regione e il Comune

Funivia Stresa Mottarone
Info foto

Cultura libri e Film

Piemonte

Funivia Stresa-Mottarone, firmato l’accordo tra la Regione e il Comune

È stato firmato oggi, 22 maggio, a Stresa l’accordo di programma fra la Regione Piemonte e l'amministrazione comunale per i lavori di ammodernamento della funivia Stresa - Mottarone. "Arriviamo a questa firma - ha detto il sindaco di Stresa, Canio Di Milia - dopo un iter lungo e molto complicato, ma che ci permette di salvare questo impianto, terza attrazione turistica del Lago Maggiore."

4,1 milioni di euro la somma che  servirà per i lavori  di ammodernamento dell’impianto di risalita di cui 1,75 milioni saranno finanziati dalla Regione Piemonte, 1 milione dal Comune di Stresa e 1,35 milioni di euro dall’azienda che prenderà in gestione l’impianto fino al 2030. 

Scr, la società di committenza regionale, bandirà  la gara d’appalto per i lavori di adeguamento dell’impianto e per la gestione dei prossimi 16 anni. I lavori dovranno essere eseguiti entro il 30 aprile 2015, quando è prevista la scadenza dell’ultima proroga di un anno concessa grazie al decreto mille proroghe, varato a dicembre dal governo Letta. 

Un iter lungo e molto complicato”, come dice il sindaco di Stresa, che va avanti da circa quattro anni quando nel gennaio del 2010 sembrava che ci fossero le condizioni per dare il via all'appalto per il rinnovo dell'impianto ma alla fine si decise di fare ricorso alla proroga biennale dell'USTIF, l'Ufficio del Ministero dei Trasporti, fino alla primavera del 2012. Inoltre il Tribunale di Verbania aveva bloccato la procedura di esecuzione di sfratto degli impianti di risalita del Mottarone di proprietà della società S4 poiché la famiglia Borromeo, titolare della proprietà dei terreni su cui vi sono le piste da sci della baby e della selva, aveva dichiarato morosi i gestori degli impianti per il mancato pagamento del canone di affitto di locazione dei terreni.

 

2
Consensi sui social

Si parla ancora di Piemonte

Sestriere

Sestriere anticipa l'apertura della stagione invernale. Si scia dal 30 novembre

Michela Caré, Mercoledì 27 Novembre 2019
Lurisia

Dal 1° dicembre si torna a sciare a Lurisia

Michela Caré, Lunedì 25 Novembre 2019
Domobianca

Nuovi proprietari per gli impianti di Domobianca

Michela Caré, Venerdì 15 Novembre 2019
Bardonecchia

Nuova seggiovia Sellette a Bardonecchia

Michela Caré, Lunedì 28 Ottobre 2019
Sestriere

La Vialattea si prepara alla stagione invernale 2019/2020

Michela Caré, Venerdì 25 Ottobre 2019