Les 2 Alpes, posticipata la chiusura dello sci estivo. Si scia fino al 9 luglio

ghiacciaio estivo Les2alpes
Info foto

Les 2 Alpes Tourist Board

Sci Estivo

Les 2 Alpes, posticipata la chiusura dello sci estivo. Si scia fino al 9 luglio

A seguito di una riunione della Commissione di Sicurezza che si è svolta venerdì 9 giugno, a Les 2 Alpes è stato deciso di prolungare la stagione dello sci estivo sino a domenica  9 luglio. Inizialmente la data di chiusura del ghiacciaio era prevista per il 30 giugno.

La grande quantità di neve consentirà di continuare a sciare in alta quota fino al 9 luglio, in particolare per gli atleti che devono allenarsi. Queste ottime condizioni ci permetteranno di preservare il manto nevoso, che a sua volta protegge il ghiaccio sottostante. È una buona notizia per l'ambiente” sono le parole di Éric Bouchet, Direttore dell'Ufficio del Turismo di Les 2 Alpes.

Gli impianti di risalita sono in funzione dalle 8.30 sino alle 12.30. Il prezzo dello skipass giornaliero è di 45 euro per gli adulti e per la categoria junior (13-18 anni), 41 euro per i bambini tra i 5 e i 12 anni e per la categoria senior (65-71 anni).

Per le famiglie sono previsti dei pacchetti: un adulto più due bambini o ragazzi di età compresa tra i 5 e i 12 anni pagano in tutto 105 euro, mentre due adulti più due bambini o ragazzi (5-12 anni) pagano in tutto 140 euro. Il prezzo dello skipass per ogni persona del nucleo familiare è quindi di 35 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
253
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Estivo

Stelvio

Stelvio, la nuova data di apertura impianti è prevista per il 6 giugno

Redazione Turismo, Mercoledì 5 Giugno 2024
Stelvio

Stelvio, il 1° giugno parte la stagione dello sci estivo

Michela Caré, Mercoledì 31 Maggio 2023
Stelvio

Stelvio, il 20 settembre possibile riapertura

Michela Caré, Mercoledì 14 Settembre 2022

Ultimi in Regioni

Dopo Sestriere-Vialattea, il fondo inglese Icon acquisirà anche gli impianti di Bardonecchia?

Dopo Sestriere-Vialattea, il fondo inglese Icon acquisirà anche gli impianti di Bardonecchia?

Le voci di una trattativa tra il fondo d'investimento inglese e i vertici della società Colomion SpA, gestore del comprensorio di Bardonecchia, si rincorrono da mesi e si stanno facendo più insistenti nelle ultime settimane. Nel 2022, il fondo inglese ha rilevato il vicino comprensorio sciistico della Vialattea. L'acquisizione di Bardonecchia potrebbe sancire l'avvio di una fase di integrazione tra i due maggiori poli sciistici della montagna torinese, grandi protagonisti dei Giochi Olimpici di Torino 2006.