Sabato 17 Agosto, 12:32
Utenti online: 874
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

foto di Bormio.eu

Al via lo studio di un mega comprensorio in Valtellina con collegamenti tra Bormio, Livigno e Santa Caterina

Al via lo studio di un mega comprensorio in Valtellina con collegamenti tra Bormio, Livigno e Santa Caterina

Nei prossimi anni in Valtellina potrebbe nascere un unico mega comprensorio sciistico che comprenderà dei collegamenti diretti tra tutte le sue principali stazioni sciistiche ovvero Livigno, Bormio e Santa Caterina.

Secondo un'indiscrezione lanciata nei giorni scorsi dal Giornale di Sondrio, il progetto del maxi collegamento sarebbe già in avanzata fase di studio ,e stando al quotidiano locale dovrebbero venir costruiti ben 10 nuovi impianti di risalita per permettere agli sciatori di muoversi con gli sci a piedi tranquillamente tra le località di Livigno, Bormio e Santa Caterina.

Secondo il Giornale di Sondrio, la Comunità Montana avrebbe in mano uno studio di 200 pagine che prevede un investimento di almeno 100 milioni di euro per completare l'opera. Presto il progetto verrà presentato a Provincia e Regione che dopo un'analisi approfondita dovranno garantire un importante sostegno istituzionale all'idea. 

Se il progetto dovesse andare in porto la Lombardia ed in particolare la Valtellina si ritroverebbero uno dei più grandi comprensori sciistici italiani con oltre 200km di piste, frutto della somma degli attuali 50 km garantiti da Bormio, i 35km di Santa Caterina Valfurva e i 115km di Livigno.

Il sogno diventerà realtà? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA