Sabato 21 Luglio, 7:37
Utenti online: 315
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di History of Calgary

Il comitato olimpico canadese approva all'unanimità la candidatura olimpica di Calgary 2026

Il comitato olimpico canadese approva all'unanimità la candidatura olimpica di Calgary 2026

La sessione del Comitato olimpico canadese (COC) ha approvato all’unanimità sabato scorso la candidatura di Calgary per i Giochi invernali del 2026.

"Questo rappresenta un passo in avanti molto importante e positivo verso la candidatura di Calgary per il 2026", ha detto Tricia Smith, presidente del Comitato olimpico canadese. "Voglio ringraziare i membri della sessione per la loro fiducia. Continueremo a lavorare con tutte le parti interessate per creare slancio per garantire un'offerta olimpica stimolante e responsabile".

I membri che hanno preso questa decisione sono così costituiti: un rappresentante di ciascuna Federazione Nazionale Sportiva (NSF) che governa uno sport presente nei programmi ufficiali dei Giochi olimpici estivi e olimpici invernali; i membri del CIO canadesi; i membri del direttivo della Commissione degli atleti e i membri del consiglio di amministrazione del COC.

"Voglio ringraziare tutti i membri della comunità sportiva invernale ed estiva del Canada per il loro voto di fiducia che consentirà a tutti noi di andare avanti", ha detto Scott Hutcheson, presidente di Calgary 2026. "Abbiamo molto lavoro davanti a noi, ma questo è un positivo passo avanti sulla strada per preparare Calgary a fare un'offerta per i Giochi del 2026. Insieme, lavoreremo a nome della comunità per offrire un'offerta trasparente e dinamica che dovrebbe offrire enormi benefici a tutti i canadesi".

Il coinvolgimento pubblico sulla potenziale offerta si svolgerà nei prossimi mesi. I prossimi passi del processo includono l'annuncio delle città candidate durante la sessione del CIO a Buenos Aires e un plebiscito che dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno. L'elezione della città ospitante dei Giochi invernali del 2026 avverrà durante la sessione del CIO nel settembre 2019. Ricordiamo che Calgary ha ospitato i Giochi bianchi del 1988, quelli dell’esplosione di Alberto Tomba col doppio oro in gigante e slalom.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA