Questo sito contribuisce alla audience de

VIDEO - Intervista a Richard Permin all'anteprima del film "Days Of My Youth"

Freeride

VIDEO - Intervista a Richard Permin all'anteprima del film "Days Of My Youth"

Il francese Richard Permin è uno rider più conosciuti sul pianeta ed attualmente sta girando l'Europa per presentare Days of My Youth, il film di cui è protagonista, realizzato da Red Bull Media House e MSP Films. Le sue evoluzioni in neve fresca hanno lasciato di stucco tutto il pubblico, compresa la scena in cui una valanga l'ha travolto. Un particolare che ci ha tenuto nascosto nell'intervista e che abbiamo scoperto durante la spettacolare proiezione.

«Per mia fortuna, ero assieme a rider e operatori che conoscevano la montagna come le loro tasche ed in appena quindici minuti ero in ospedale - ha rivelato più tardi con un sorriso - me la sono cavata solo con un bello spavento, qualche frattura e un po’ di denti da ricostruire».

Il ventinovenne dello Swatch Pro Team, che assieme alla celebre casa svizzera ha disegnato un orologio che porta il suo nome, nell'intervista esclusiva che ci ha concesso ha parlato dei rischi calcolati del suo mestiere: «Ci alleniamo moltissimo, non siamo dei pazzi che vanno sciare in un posto a caso dopo aver passato due settimane in spiaggia in Italia. Ci alleniamo tanto, siamo atleti. Senza dubbio, c’è una bella componente di rischio nel nostro sport, ma quello che molti non capiscono è che i rischi che ci prendiamo sono gli stessi presi da un pilota di Formula 1. Ci alleniamo per questo e sappiamo ciò che facciamo perché abbiamo molta esperienza alle spalle, dunque, è meno rischioso per noi di quel che sembra».



© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Si parla ancora di Freeride

Freeride

LIVE: Il Freeride World Tour 2020 parte da Hakuba in Giappone

Redazione sport, Lunedì 20 Gennaio 2020
Freeride

Freeride Junior Tour 2019-2020

Andrea Bergamasco, Lunedì 25 Novembre 2019
Freeride

Freeride World Tour: è tempo di finale in Svizzera

Andrea Ferretti, Lunedì 18 Marzo 2019