Questo sito contribuisce alla audience de

La Majelletta sommersa: chiusa la strada da Passo Lanciano

La Majelletta sommersa: chiusa la strada da Passo Lanciano
Info foto

Majelletta WE

Appennini

La Majelletta sommersa: chiusa la strada da Passo Lanciano

Le forti nevicate giunte nelle ultime ore, e in particolare negli ultimi giorni del mese di gennaio, hanno determinato la chiusura della strada che da Passo Lanciano conduce alla Majelletta, impedento di fatto agli appassionati di sci ed ai frequentatori della montagna abruzzese di raggiungere le piste da sci del comprensorio.

Sul tratto stradale, più volte al centro delle critiche per i continui disagi registrati dagli automobilisti, non ultimi quelli dello scorso gennaio, avevano già lavorato ieri la Provincia e lo staff di Majelletta WE al fine di ripristinare la viabilità. Il duro lavoro effettuato dagli enti preposti, però, è stato vanificato da una forte tempesta di vento abbattutasi sulla località in queste ultime ore.  

I mezzi della Provincia comunque, come fa sapere il team di Majelletta WE, sono tornati al lavoro per sgomberare la neve accumulata - in quota lo spessore massimo ha raggiunto i 200cm - e per garantire la regolare apertura del tratto viabile e conseguentemente della stazione sciistica che quest'oggi avrebbe dovuto ospitare la quarta edizione del "Trofeo Lupi della Majella", la gara amatoriale di Sci Alpino specialità Slalom Gigante.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Si parla ancora di Appennini

Terminillo

Terminillo, la Regione dà l’ok per il progetto TSM2

Michela Caré, Sabato 2 Gennaio
Cerreto Laghi

Nuova seggiovia "Vallefonda" a Cerreto Laghi

Michela Caré, Mercoledì 21 Ottobre 2020
Corno alle Scale

Corno alle Scale, protesta degli ambientalisti per la nuova seggiovia esaposto

Michela Caré, Lunedì 21 Settembre 2020
Appennini

Sardegna, seggiovia Bruncu Spina pronta per la prossima stagione invernale

Michela Caré, Lunedì 14 Settembre 2020
Prati di Tivo

Prati di Tivo, si rischia la chiusura degli impianti di risalita

Michela Caré, Mercoledì 22 Luglio 2020