Giovedì 23 Novembre, 14:22
Utenti online: 1811
Vacanze in armonia con l'ambiente e la natura
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di www.skipustertal.com

Andare a sciare in treno. Ecco le località dove non serve l'automobile.

ski pustertal

Andare a sciare con il treno, senza doversi sposare con la macchina, è una delle maggiori comodità per chi desidera andare in settimana bianca, soprattutto se è periodo di maltempo e forti nevicate.     Scopriamo insieme allora quali sono le località sciistiche servite da una stazione ferroviaria, alcune delle quali in prossimità delle piste da sci.

Pila: con la linea Torino-Milano / Chivasso-Aosta  si giunge davanti alla telecabina Aosta-Pila che vi porta sulle piste da sci in soli 16 minuti a 1800 metri di altezza.

Bardonecchia:  è servita dalla linea internazionale Parigi (Gare de Lyon) Milano (Stazione Porta Garibaldi).  Da Torino con il biglietto di 6 Euro e un'ora si arriva nella località olimpica. Dal lunedì al venerdì c'è l'Ecoskipass, un giornaliero speciale che si può fare semplicemente presentando il biglietto ferroriario alla biglietteria e si scia con 26 euro anziché 36.

Limone Piemonte: il paese è facilmente raggiungibile grazie alla linea Torino-Cuneo-Ventimiglia (Nizza). Molto popolare a Genova il treno diretto che al mattino porta direttamente sulle piste.

Tarvisio: è raggiungibile provenendo dall’Austria con la linea Vienna – Tarvisio.

Val di Sole: con il treno Dolomiti Express che parte da Trento, in poco più di un’ora si giunge alla stazione ferroviaria di Daolasa  dove parte una telecabina che in 12 minuti porta gli sciatori a 2000 metri di altezza el cuore del carosello sciistico Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena.

Brunico (Kronplatz): è raggiungibile in circa 40 minuti di viaggio partendo dalla stazione di Fortezza.

Perca (Kronplatz):  la si può raggiungere con il treno Ski Pustertal Express che ferma davanti alla cabinovia Ried con la quale si sale in cima a Plan de Corones.

Valdaora (Kronplatz): è raggiungibile con il treno Ski Pustertal Express.

Monte Elmo (Tre Cime Dolomiti): raggiungibile sempre con il treno Ski Pustertal Express.

Plose (Bressanone): Il comprensorio è facilmente raggiungibile con il treno che ferma a Bressanone.

Monte Cavallo (Vipiteno): facilmente raggiungibile con il treno che ferma alla stazione ferroviaria di Vipiteno.

Zermatt: L'esclusiva località sciistica della Svizzera dove si arriva solo ed esclusivamente con il treno. Qui le auto non sono ammesse e il treno è utilizzato anche per muoversi sulle piste da sci fino al Gornergrat a oltre 3000 mt. di altitudine.

St Moritz: si può giungere nelle località svizzera con i treni della Ferrovia retica (RhB) lungo la tratta Coira, Tiefencastel, Engadina partendo da Tirano (SO).

In lombardia quest'anno Trenord propone il primo progetto integrato treno+navetta+skipass per andare a sciare, senza auto, in modo comodo e sostenibile.

Le offerte comprendono il viaggio e lo skipass, per una o due giornate sugli sci in Valtellina, all’Aprica o in Valmalenco, e in Valcamonica a Montecampione, con l’aggiunta di sconti sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro e strutture ricettive. Con il pacchetto treno da tutta la Lombardia+navetta+skipass si risparmia fino al 25% per una giornata e fino al 36% per due.

Alle stazioni di Tresenda-Aprica-Teglio e di Sondrio, bus-navetta, dedicati e compresi nel prezzo, effettueranno poi il servizio di andata e ritorno rispettivamente per l’Aprica e per la Valmalenco.

Valmalenco: L’offerta, in collaborazione con il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per il comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature, punti di ristoro e, se previste nell’itinerario scelto, strutture ricettive. Il costo è di 43 euro per una giornata e di 68 euro per due giornate.

Aprica: Trenord propone biglietti speciali per una o due giornate sugli sci ad Aprica, in collaborazione con Consorzio Media Valtellina e Sita Impianti - Aprica Skipass. I biglietti, acquistabili online, comprendono il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia fino alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio, la navetta per l’area sciistica, lo skipass per il comprensorio di Aprica e sconti sul noleggio di sci e attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive. Il costo è di 43 euro per una giornata e di 68 euro per due giornate.

Montecampione:  Grazie a un accordo con Montecampione Skiarea, Trenord propone inoltre biglietti speciali per una giornata o per quattro ore di sciate a Montecampione. I biglietti, che saranno acquistabili online, prevedono il viaggio a/r da tutta la Lombardia a Piancamuno, la navetta per l’area sciistica, lo skipass e tariffe agevolate sul noleggio di sci e attrezzature, a partire da 28 euro.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA