Questo sito contribuisce alla audience de

Atomic Redster TR

AllRoundLIVELLO 5

Atomic Redster TR

COSA DICE L'AZIENDA

Un Redster speciale progettato per i Nations Team Event, perfetto per lo slalom parallelo.

L'Atomic Redster TR presenta una costruzione Full Sidewall, un'anima Woodcore e inserti in titanio per una sciata potente e fluida e un grip eccezionale. Il raggio, inoltre, a metà tra uno sci da slalom gigante e uno da slalom, è perfetto per lo slalom parallelo. Per vincere un Nations Team Event, devi riuscire a centrare le virate curve dello slalom parallelo. Sappiamo quanto sono frequentati questi eventi, abbiamo quindi pensato, perché non costruire un Redster adatto? L'altro vantaggio di questo raggio è che, fuori dalla gara, garantisce una sciata è perfetta anche su pista durante tutta la stagione.

Capacita: INTERMEDIO, LIVELLO 5

Lunghezza: 158,165,170,175,182

Raggio: 16,2m @ 175

Sidecut:102,5/70/115,5 @ 175

Terreno:piste in ogni condizione

Bindings:X 12 TL GW

Sci atomic Redster TR

IL RISULTATO DEL TEST NEVEITALIA

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 83 %
    4.39
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

Da quanto è stato presentato, l’Atomic Redster TR è sempre stato molto apprezzato dai nostri testatori, per la stabilità, per la conduzione e per la capacità di adattarsi alle curve ampie. 
E’ uno sci che viene presentato nella categoria livello 5, quindi per sciatori che non hanno ancora raggiunto il top della tecnica, risultando quindi a più testatori “fuori categoria” e destinato a un pubblico superiore.
E’ uno sci leggero ma con una struttura importante” racconta l’allenatore Alex Favaro, che continua “mi ha colpito l'ingresso curva, entra molto velocemente e ti permette di chiudere la curva con facilità”.
Quello che sorprende è infatti la facilità nell’impostazione della curva, sempre rapida ma sicura, grazie alla sciancratura con spatola non eccessivamente larga, è infatti “molto stabile e facile da gestire, risponde molto bene in piega” spiega Stefano Belingheri, mentre Giordano Magri ne esalta la presa di spigolo: “divertente , facile, diventa molto più preformante quando si usa di spigolo”.
Per il livello proposto eccelle in tutte le curve, ma offre maggiore stabilità e facilità di impostazione nelle curve ampie, è “molto aderente al terreno a qualsiasi velocità e preciso, gestibile preferibilmente su nevi dure”, chiosa Giovanni Manfrini nella scheda.
Per uno sciatore di alto livello è lo ideale per sciare tutto il giorno, per uno sciatore di livello 5 è invece più difficile da gestire, “impegnativo tecnicamente e fisicamente” (Giovanni Manfrini) e difficile da indirizzare in ingresso curva con il pilotaggio dei piedi (Riccardo Nardelli) e perdona poco l’errore.

Wow che sci!! uno sci leggero ma con una...

Alex Favaro

Alex Favaro Allenatore di IIIĀ° livello

incollato alla neve a velocità alte.

Rolando Bertolina

Rolando Bertolina Allenatore II Livello

molto stabile e facile da gestire, risponde molto...

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Maneggevole su nevi trasformate e graduale su...

Riccardo Giacomel

Riccardo Giacomel Allenatore II livello

divertente , facile, diventa molto più...

Giordano Magri

Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

molto aderente al terreno a qualsiasi...

Giovanni Manfrini

Giovanni Manfrini Allenatore II Livello, asp. Istruttore Nazionale

sci molto stabile emaneggevole

Riccardo Nardelli

Riccardo Nardelli Maestro di sci

Appartiene praticamente a una categoria...

Alessandro Carli

Alessandro Carli Maestro di sci

L'opinione di chi l'ha provato
Alex Favaro Alex Favaro Allenatore di IIIĀ° livello
Rolando Bertolina Rolando Bertolina Allenatore II Livello
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Riccardo Giacomel Riccardo Giacomel Allenatore II livello
Giordano Magri Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Giovanni Manfrini Giovanni Manfrini Allenatore II Livello, asp. Istruttore Nazionale
Riccardo Nardelli Riccardo Nardelli Maestro di sci
Alessandro Carli Alessandro Carli Maestro di sci
Tecnologie:

Full Sidewall

Titanium Powered

Power Woodcore

High-Speed Sidecut                                                                                 

World Cup Base Finish

Structured Topsheet

Flex Interface