Questo sito contribuisce alla audience de

Coronavirus, la Svizzera chiude gli impianti di risalita

Coronavirus, la Svizzera chiude gli impianti di risalita
SvizzeraAttualità

Coronavirus, la Svizzera chiude gli impianti di risalita

Dopo Italia e Austria, anche la Svizzera decide di chiudere in anticipo la stagione invernale per fronteggiare l’emergenza del Covid-19.

Nella seduta odierna, il Consiglio federale ha deciso ulteriori provvedimenti per contenere la propagazione del coronavirus e per proteggere la popolazione e il sistema sanitario.

L’ordinanza entra in vigore da subito e gli impianti di risalita rimarranno chiusi sino al 30 aprile. Inoltre sino alla fine di aprile saranno vietate le manifestazioni con più di 100 persone e nei ristoranti, nei bar e nelle discoteche non sarà ammessa la presenza di più di 50 persone. In questo modo sarà più facile mantenere la distanza reciproca di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
455
Consensi sui social

Si parla ancora di Svizzera

Crans Montana

Crans Montana apre gli impianti per lo sci estivo dal 6 al 14 giugno

Michela Caré, Domenica 31 Maggio 2020
Zermatt

Zermatt, il 6 giugno inizia la stagione dello sci estivo

Michela Caré, Venerdì 29 Maggio 2020
Corvatsch St. Moritz

Lagalb, la sfida per entrare nel Club 8848

Michela Caré, Mercoledì 26 Febbraio 2020
Svizzera

Cade una Seggiovia in Svizzera. Quattro feriti di cui due in pericolo di vita

Redazione Turismo, Venerdì 7 Febbraio 2020