Questo sito contribuisce alla audience de

Skeleton: Grotheer è il re di Altenberg, fantastica doppia top ten azzurra con Bagnis e Gaspari

Skeleton
Info foto

Getty Images

Skeletoncampionati del mondo 2021

Skeleton: Grotheer è il re di Altenberg, fantastica doppia top ten azzurra con Bagnis e Gaspari

Bis iridato in quel di Altenberg per il campione tedesco, il più giovane degli azzurri è splendido ottavo e l'ampezzano completa un gran risultato piazzandosi decimo.

La pressione di scendere come primo delle classe non ha per nulla penalizzato Christopher Grotheer, che ha timbrato altre due manche perfette, con linee pulite ma velocissime, che gli hanno permesso di bissare il titolo iridato conquistato dodici mesi fa sempre sul tracciato di Altenberg.

Campionati del mondo di skeleton, in attesa della prova a squadre odierna, che hanno visto il russo Aleksandr Tretiakov, al sesto podio iridato, doversi accontentare dell'argento; al terzo posto, lo stesso occupato nella passata edizione, la rimonta di giornata timbrata da un altro tedesco, Alexander Gassner, che con una quarta manche stupenda riesce a scalzare il più giovane compagno di squadra Felix Keisinger, autore al contrario di una discesa conclusiva piena di imperfezioni mentre conclude al quinto posto il campione del mondo junior, il russo Rukosuev.

Giornata da incorniciare per i colori azzurri, vista la presenza di entrambi i portacolori nelle prime dieci posizioni con a sorpresa il più giovane, Amedeo Bagnis, ottavo alla fine e autore di due discese maiuscole che lo portano a precedere il più esperto Mattia Gaspari, decimo, con alcuni errori di troppo per l'ampezzano nelle due run decisive; entrambi a precedere due mostri sacri di questa disciplina come Martins Dukurs, 16esimo, e Yun Sunbing, 17esimo, che hanno palesato in entrambe le giornate di non gradire molto il tracciato sassone e di non avere nemmeno un ottimo setup sui materiali per poter almeno in parte sopperire.

 

Matteo Collodoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA
62
Consensi sui social