Questo sito contribuisce alla audience de

Planica, l’attesa è finita: finalmente lo spettacolo dei mondiali di volo può iniziare

Planica, l’attesa è finita: finalmente lo spettacolo dei mondiali di volo può iniziare
Info foto

2016 Getty Images

Sci NordicoMondiali di volo Planica

Planica, l’attesa è finita: finalmente lo spettacolo dei mondiali di volo può iniziare

Dopo una lunga attesa domani si apriranno a Planica i mondiali di volo con gli sci, in una versione inedita e “invernale”. Gare di volo nel mese di dicembre sono un’eccezione ma lo spettacolo è assicurato. Oltre al titolo, in palio ci sono i record: personali, nazionali e perché no, anche il record del mondo. Due gli azzurri presenti e pronti a stupire: Giovanni Bresadola e Alex Insam.

Inizialmente previsti a marzo e posticipati a causa della pandemia, i mondiali di volo con gli sci possono finalmente avere inizio e, nonostante il Covid-19 abbia colpito anche recentemente il mondo del salto, vedranno al via tutti gli attesi protagonisti. A partire dai campioni iridati in carica: Daniel Andre Tande (prova individuale) e Norvegia (prova a squadre).

Tande non si presenta però come favorito né come stella della squadra, ruolo che invece spetta ad Halvor Egner Granerud, in striscia aperta di tre vittorie consecutive in CdM e atteso a un nuovo duello stellare con il tedesco Markus Eisenbichler.

Germania che si presenta a Planica con due carte potenzialmente vincenti: oltre al sopra citato Eisenbichler ci sarà infatti il ritorno di Karl Geiger. Due (e mezzo) le punte che verranno invece schierate dalla Polonia: Dawid Kubacki e Kamil Stoch, che va a caccia dell’unico titolo mancante nella sua immensa bacheca. Insieme a loro non va dimenticato Piotr Zyla, che parte come outsider ma potrà dire la sua per una medaglia.

Pare al momento difficile una medaglia per l’Austria, che presenta al via tutte le proprie stelle, ad eccezione di Daniel Huber (fermato dalla positività al Covid-19), ma tutte reduci da uno stop forzato a causa delle positività riscontrare nell’opening di Wisla. Per Kraft e compagni sarà quindi fondamentale sfruttare al meglio tutti i salti di allenamento per trovare il feeling migliore con il trampolino.

Medaglie che sembrano lontane anche per un nobile in decadenza: Ryoyu Kobayashi, che per lottare per qualcosa di importante dovrà fare un doppio salto di qualità rispetto a quanto mostrato fino a questo momento. I giapponesi punteranno quindi tutte le loro fiches su Yukiya Sato, attuale leader del movimento nipponico.

Partono come outsider anche i padroni di casa sloveni che sceglieranno il quartetto “titolare” solo dopo i salti di allenamento. Tuttavia, se uno tra i fratelli Prevc, Zajc, Jelar, Lanisek e Pavlovcic dovesse trovare la giornata (o meglio le giornate) perfetta, una medaglia potrebbe rimanere in Slovenia.

Questo il programma completo della rassegna iridata:

Giovedì 10 dicembre ore 16:00 – Qualificazione

Venerdì 11 dicembre ore 16:00 – Gara Individuale, I e II serie

Sabato 12 dicembre ore 16:00 – Gara individuale, III e IV serie

Domenica 13 dicembre ore 16 – Gara a squadre

© RIPRODUZIONE RISERVATA
55
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Maplus lama in metallo duro per ergorazor  quadrata

BOTTERO SKI

MAPLUS - lama in metallo duro per ergorazor quadrata

22.00 €

Lama quadrata in metallo duro per ergorazor maplus utensile squadrato in metallo duro per qualsiasi toglifenolo.