Sabato 23 Marzo, 17:23
Utenti online: 1049
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Salto: Johansson trionfa nel tempio di Oslo. Kobayashi conquista la sfera di cristallo

Salto: Johansson trionfa nel tempio di Oslo. Kobayashi conquista la sfera di cristallo

Questo fine settimana la Coppa del Mondo di salto con gli sci ha fatto tappa ad Oslo Holmenkollen, dove si è aperta l'edizione 2019 di Raw Air.

Questo pomeriggio la gara individuale è stata vinta da Robert Johansson. Il norvegese, secondo dopo la prima serie, nella seconda è atterrato a 129.5 m, scavalcando di 3.7 punti Stefan Kraft. Il podio è stato nobilitato anche dalla presenza di Peter Prevc, capace di rimontare dall'8a alla 3a posizione grazie a una prestazione di 129 m. 

E' finito invece ai piedi del podio l'austriaco Philipp Aschenwald, che ha preceduto di un'inezia Ryoyu Kobayashi. Il nipponico grazie al 5° posto odierno e al risultato non esaltante di Kamil Stoch (13°), ha conquistato la sfera di cristallo, la prima per il Giappone nel salto speciale maschile. 

Sono entrati nella top 10 anche un ottimo Domen Prevc 6°, il ceco Roman Koudelka 7°, il giapponese Yukiya Sato 8° e il norvegese Johann Andre Forfang 9°. Solo 10° il primo dei tedeschi, Markus Eisenbichler. Giornata negativa anche in casa Polonia. Il primo tra i polacchi è stato alla fine Kamil Stoch 13°, mentre hanno chiuso oltre la 20a piazza sia Dawid Kubacki che Piotr Zyla.  

Robert Johansson guida anche la classifica di Raw Air con 547 punti, contro i 518 di Ryoyu Kobayashi e i 516 di Stefan Kraft. La manifestazione riprenderà già domani con la qualificazione alla gara individuale di Lillehammer

© RIPRODUZIONE RISERVATA