Questo sito contribuisce alla audience de

L'Austria cancella i suoi eventi internazionali sino al 4 ottobre: niente salto e combinata nordica

Foto di Redazione
Info foto

oesv.at

Sci Nordicosummer grand prix

L'Austria cancella i suoi eventi internazionali sino al 4 ottobre: niente salto e combinata nordica

La decisione dell'OESV non dovrebbe comunque mettere in pericolo le gare di Soelden, a questo punto il primo appuntamento della ripartenza.

Niente Summer Grand Prix di salto e combinata nordica in Austria.

E' questo quanto emerso dalla conferenza dei presidenti in casa OESV, con la federazione presieduta da Peter Schroecksnadel che ha deciso di cancellare gli eventi internazionali per ogni disciplina invernale, previsti sul proprio territorio.

Ecco quindi che non andrà in scena il Grand Prix di combinata nordica a Tschagguns, il 19-20 settembre, mentre il salto perde la tappa di OPA Cup del 12-13 settembre a Villach, quella di coppa continentale del week-end successivo a Stams, il Summer Grand Prix previsto a Hinzenbach il 26-27 settembre e la coppa FIS a Villach, il 3-4 ottobre.

Una decisione che non mette comunque in pericolo il grande opening dello sci alpino, previsto a Soelden il 24-25 ottobre, visto che è stata confermata la volontà di cominciare proprio dal ghiacciaio del Rettenbach per il primo grande evento post Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
52
Consensi sui social