Questo sito contribuisce alla audience de

Saltatori e combinatisti azzurri chiudono il raduno di Innsbruck: l'esordio è sempre più vicino

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Nordicoallenamenti azzurri

Saltatori e combinatisti azzurri chiudono il raduno di Innsbruck: l'esordio è sempre più vicino

Pittin e compagni verso il Ruka Nordic in programma nel week-end del 27-29 novembre, ma scaldano i motori anche i sei saltatori della squadra maschile.

L'esordio è sempre più vicino, con la stagione del salto che scatterà il prossimo week-end a Wisla, prima di fare tappa in Finlandia per il Ruka Nordic che, dal 27 al 29 novembre, aprirà ufficialmente il programma delle discipline nordiche, dal fondo alla combinata.

Convocati dal direttore tecnico Federico Rigoni, sei saltatori azzurri hanno lavorato sino alla giornata odierna sul trampolino di Innsbruck: si tratta di Alex Insam, Daniel Moroder, Francesco Cecon, Mattia Galiani, Andrea Campregher e Giovanni Bresadola, assistiti dagli allenatori Zeno Di Lenardo e Andrea Morassi.

Sette invece gli atleti della squadra nazionale di combinata nordica, impegnati nel raduno di Innsbruck sempre da giovedì scorso e sino a quest'oggi. Insieme ad Alessandro Pittin, presenti Samuel Costa, Aaron Kostner, Raffaele Buzzi, Giulio Bezzi, Iacopo Bortolas e Domenico Giuliani, guidati dall'allenatore responsabile Danny Winkelmann e dai tecnici Michele Giuliani e Andrea Bezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
32
Consensi sui social