Martedì 12 Novembre, 10:14
Utenti online: 38
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di pg fb Wendy Holdener

Tutti i big a Soelden, in attesa degli azzurri. Niente esordio per Skjoeld: lesione ai legamenti della caviglia

Tutti i big a Soelden, in attesa degli azzurri. Niente esordio per Skjoeld: lesione ai legamenti della caviglia

Si avvicina il week-end del 26-27 ottobre che aprirà la battaglia per le sfere di cristallo.

A Soelden è già tutto pronto da qualche giorno, con le condizioni meteo che paiono finalmente favorevoli dopo le tribolazioni delle ultime due stagioni.

Già da inizio settimana molti big si stanno allenando tra il Rettenbach e l'ice box al fianco della pista di gara, in vista dell'opening di Coppa del Mondo ormai ospitato da due decenni nella località dell'Oetztal.

Da Wendy Holdener a Ted Ligety, passando per gli arrivi odierni di Henrik Kristoffersen, Alexis Pinturault e gli azzurri del gigante, compreso Dominik Paris direttamente dalla Val Senales dove si è allenato per un paio di giorni con gli altri velocisti, ci sarà tempo sino a sabato (quando la pista verrà “consegnata” alla FIS, ad una settimana dallo start) per testare le condizioni sul ghiacciaio austriaco, che le azzurre proveranno invece tra giovedì e venerdì.

Chi non sarà a Soelden invece è Maren Skjoeld, la slalomista norvegese già vista in più occasioni anche in gigante (seppur senza grandi risultati): la 26enne si è infatti infortunata nel corso degli allenamenti a Saas-Fee, riportando una lesione ai legamenti della caviglia che la costringerà a qualche settimana di stop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Slalom Gigante Femminile Soelden (AUT)
PODIO
NZL

Nation: NZL
Status: ACT

Nation: USA
Status: ACT

Nation: FRA
Status: ACT
Slalom Gigante Maschile Soelden (AUT)
PODIO

Nation: FRA
Status: ACT

Nation: FRA
Status: ACT
SLO

Nation: SLO
Status: ACT