Martedì 12 Novembre, 10:11
Utenti online: 37
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di GETTY IMAGES +491728296845

Robinson pettorale rosso (e ad un passo dal primo gruppo), è già sfida aperta in gigante con Shiffrin e Worley

Robinson pettorale rosso (e ad un passo dal primo gruppo), è già sfida aperta in gigante con Shiffrin e Worley

Le graduatorie di Coppa del Mondo dopo il gigante femminile andato in scena a Soelden.

Il Rettenbach ha emesso le primissime sentenze della nuova stagione, con le protagoniste tra le porte larghe che, eccetto qualche delusione (ma si può parlare di gara storta) come Petra Vlhova e Viktoria Rebensburg, sono state le stesse della parte finale della scorsa stagione.

Alice Robinson e Mikaela Shiffrin davanti a tutte, poi Tessa Worley a seguire e Federica Brignone bruciata di un soffio da una bravissima Mina Fuerst Holtmann, con le posizioni dalla sesta alla decima (Tviberg, Gritsch, Gut-Behrami, Gisin e Siebenhofer) che sono state dettate in parte anche dalle condizioni di pista in una seconda manche decisamente particolare, specialmente ai 3000 metri del ghiacciaio nell'Oetztal.

La stellina neozelandese è quindi il primo pettorale rosso della stagione, tolto a Sua Maestà Shiffrin (vincitrice della sfera di cristallo di specialità la scorsa stagione), con Brignone che raccoglie 45 punti, Bassino 22 e il trio Curtoni, Melesi e Marsaglia rispettivamente 10, 7 e 5.

A livello di WCSL di gigante, in vista del secondo gigante stagionale in programma a Killington il prossimo 30 novembre, la stessa Robinson sale al 9° posto (era partita nelle 15 grazie a 5 piazze guadagnate tra ritiri e assenze), già vicinissima al primo sotto gruppo di merito che, se come sembra Ragnhild Mowinckel salterà anche la tappa statunitense, vedrà ancora Marta Bassino partire tra le prime sette, che rimarrebbero le stesse di Soelden. E' questa la novità più rilevante, con Brignone che rimane quinta, Bassino appunto ottava (settima senza Mowinckel, che è sesta), Curtoni 34esima e probabilmente ancora nelle 30 per Killington, mentre Francesca Marsaglia ha sprecato una grande chance scendendo al 39esimo posto.

E Sofia Goggia? Ora è 53esima in WCSL (dal 48° precedente) e anche nel prossimo gigante sarà costretta a partire con un pettorale altissimo, ma potrebbe bastare un piazzamento da top 15 per rientrare finalmente tra le prime 30 e cambiare il proprio destino anche in questa specialità.


CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GIGANTE FEMMINILE (TOP 15)


Alice Robinson 100 pt, 2° Mikaela Shiffrin 80, 3° Tessa Worley 60, 4° Mina Fuerst Holtmann 50, Federica Brignone 45, 6° Maria therese Tviberg 40, 7° Franziska Gritsch 36, 8° Lara Gut-behrami 32, 9° Michelle Gisin 29, 10° Ramona Siebenhofer 26, 11° Tina Robnik 24, 12° Marta Bassino 22, 13° Viktoria Rebensburg 20, 14° Petra Vlhova 18, 15° Wendy Holdener 16, 21° Irene Curtoni 10, 24° Roberta Melesi 7, 26° Francesca Marsaglia 5.


CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GENERALE FEMMINILE (TOP 15)


Alice Robinson 100 pt, 2° Mikaela Shiffrin 80, 3° Tessa Worley 60, 4° Mina Fuerst Holtmann 50, Federica Brignone 45, 6° Maria therese Tviberg 40, 7° Franziska Gritsch 36, 8° Lara Gut-behrami 32, 9° Michelle Gisin 29, 10° Ramona Siebenhofer 26, 11° Tina Robnik 24, 12° Marta Bassino 22, 13° Viktoria Rebensburg 20, 14° Petra Vlhova 18, 15° Wendy Holdener 16, 21° Irene Curtoni 10, 24° Roberta Melesi 7, 26° Francesca Marsaglia 5.


WCSL GIGANTE FEMMINILE


Mikaela Shiffrin 680 pt, 2° Petra Vlhova 532, 3° Tessa Worley 504, 4° Viktoria Rebensburg 429, Federica Brignone 405, 6° Ragnhild Mowinckel 291, 7° Wendy Holdener 256, Marta Bassino 207, 9° Alice Robinson 184, 10° Frida Hansdotter (ritirata) 177, 11° Ricarda Haaser 174, 12° Stephanie Brunner (out sino a fine stagione) 173, 13° Sara Hector 154, 14° Katharina Liensberger 138, 15° Thea Louise Stjernesund 128, 34° Irene Curtoni 47, 39° Francesca Marsaglia 33, 51° Karoline Pichler 13, 53° Sofia Goggia 11, 59° Roberta Melesi 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Slalom Gigante Femminile Soelden (AUT)
PODIO
NZL

Nation: NZL
Status: ACT

Nation: USA
Status: ACT

Nation: FRA
Status: ACT