Martedì 12 Novembre, 10:16
Utenti online: 37
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di Getty Images

Neve e nebbia rallentano "osservati" e squadra C a Solda, dove da martedì 12 comincerà la stagione delle FIS

Neve e nebbia rallentano 'osservati' e squadra C a Solda, dove da martedì 12 comincerà la stagione delle FIS

Condizioni tutt'altro che semplici per il maxi raduno organizzato dal direttore tecnico giovanile Max Carca.

A Solda, infatti, neve e nebbia hanno accolto i ragazzi del gruppo osservati del centro sud, oltre alla squadra C maschile seguita da Max Blardone, Andrea Truddaiu, Luca Rosi, Ivan Imberti e Riccardo Coriani.

Nella località altoatesina che, da martedì 12 novembre, dovrebbe ospitare (meteo permettendo) le prime gare FIS della stagione, sono arrivati anche gli “osservati” convocati da Carca, che ha scelto una pattuglia di giovani atleti provenienti dai comitati regionali e composta da Stefano Pennino (CAM), Pierluca Panza (CAM), Aldo Brancaccio (CAM), Pietro Salsotto (LI), Emanuele Di Paola (CAB), Marcello Manzara (CLS), Matteo Boccacci (CLS), Massimo D'Ercole (CAB) e Tommaso Rainaldi (CAB).

Le ragazze presenti sono invece Chiara Carolli (CAM), Flavia Diletta Giordano (CAM), Giulia Antonucci (CAM), Michelle Valentini (CAM), Beatrice Aiuti (CAB), Giulia Leoni (CAB), Giulia Velleriani (CAB), Federica Pistilli (CAB), Vittoria Di Stefano (CAB) e Marta Pittori (CAB). Al gruppo si aggregano anche Marta Ascanio (CAM), Daria Bernardi (CAM), Francesco Costanzo (CAM), con il lavoro tecnico affidato ad Andrea Truddaiu, Ferdinando Fossati, Fulvio Schiappa, Davide Cuccarolo, Alessandro Federici, Enrico Leoni, Massimiliano Di Salvatore e Giovanni Moriconi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA