Questo sito contribuisce alla audience de

Peter Fill verso le ultime due stagioni: "Compagni stimolanti per rendere, spero di essere in forma per novembre"

Sci Alpinovideo intervista

Peter Fill verso le ultime due stagioni: "Compagni stimolanti per rendere, spero di essere in forma per novembre"

All'Atomic Media Day di Altenmarkt, abbiamo sentito anche il velocista di Castelrotto, pronto a tornare al vertice dopo un'annata persa.

Peter Fill ci crede, a 36 anni ha ancora la voglia di un ragazzino e, dopo aver dovuto chiudere anticipatamente la stagione 2018/19, si è posto l'obiettivo di continuare la propria carriera sino ai campionati del mondo di Cortina 2021.

“Volevo fare ancora due stagioni, ma perdendo l'ultima ho deciso di allungare il mio percorso – ci ha detto in occasione dell'incontro con i media nella sede di Atomic – Avere compagni di squadra molto forti ti fa crescere e credo sia stato così per ognuno di noi. C'è una rivalità sul campo e amicizia fuori, è la miglior cosa per ottenere risultati”, l'analisi di Peter relativamente alla qualità di un gruppo azzurro della velocità pronto a vendere cara la pelle, con Dominik Paris ormai riferimento per tutti.

Sul piano del recupero fisico, Fill spiega: “La preparazione è stata molto buona nei primi mesi, ma ho esagerato e ho avuto qualche problemino alla gamba e alla schiena. Sto ancora tribolando un po', ma spero di rimettermi in sesto in questo mese prima di partire per gli Stati Uniti (tra l'8 e il 9 novembre, ndr), dove tornerò sugli sci”.

#WEARESKIING #PETERFILL
© RIPRODUZIONE RISERVATA
98
Consensi sui social