Questo sito contribuisce alla audience de

Hofer e Della Vite a ridosso della top ten dopo la 1^ manche a Folgaria: in testa c'è Meiners

Foto di Redazione
Info foto

Fisi Pentaphoto

Sci Alpinocoppa europa maschile

Hofer e Della Vite a ridosso della top ten dopo la 1^ manche a Folgaria: in testa c'è Meiners

Coppa Europa: il gigante bis sulla "Salizzona" vede il neerlandese sognare il primo successo, ma Haugan e Bissig sono vicinissimi. Alle 11.45 la manche decisiva. Cancellato il secondo appuntamento femminile a Krvavec.

Il quinto gigante maschile della stagione di Coppa Europa, il secondo consecutivo sulle nevi di Folgaria, sembra proporre un confronto a tre dopo la prima manche sulla “Salizzona”.

Paesi Bassi davanti, con Maarten Meiners che va in caccia del primo podio della carriera nel circuito continentale e guida con 9 centesimi su Timon Haugan, già secondo ieri, e con due decimi su colui che ha dominato nella gara di 24 ore fa, ovvero l'elvetico Semyel Bissig. A 40 centesimi l'austriaco Raschner, poi i distacchi diventano importanti con Sarrazin e Rauchfuss appaiati al 5° posto, con 71 centesimi di distacco.

L'Italia, priva di Luca De Aliprandini e Giovanni Borsotti, naviga appena fuori dalla top ten: Alex Hofer, ieri autore di una strepitosa rimonta valsa il 6° posto e la difesa della leadership nella classifica, è 11° a 1”09, 4 centesimi davanti ad un Filippo Della Vite in continua crescita, già 13° ieri e oggi voglioso di centrare di nuovo il miglior risultato della sua giovanissima avventura.

Bene anche Tommaso Sala, 16° a 1”29, Hannes Zingerle (5° nel primo gigante) è invece 18°, ma solo a 1”39 e davanti di una manciata di centesimi a Franzoni e Canzio. Sei gli azzurri nei trenta, con Baruffaldi e Sorio esclusi per un soffio, ma in ogni caso protagonisti della 2^ manche al via alle ore 11.45.

Cancellato, dopo aver rinviato la 1^ manche per un'ora, il secondo gigante femminile previsto oggi sulle nevi slovene di Krvavec, dopo il successo ottenuto ieri da Zrinka Ljutic e la doppia top ten azzurra con Pichler e Bertani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
25
Consensi sui social