Questo sito contribuisce alla audience de

Franzoni ritrova la neve dopo quasi due mesi: "Che gioia, ma non dovrò forzare la parte alta"

Foto di Redazione
Info foto

Ufficio stampa Energiapura

Sci Alpinofocus azzurro

Franzoni ritrova la neve dopo quasi due mesi: "Che gioia, ma non dovrò forzare la parte alta"

Da lunedì, il talento bresciano allo Stelvio con i compagni di squadra del gruppo B1-B2, già ritrovati nel blocco di lavoro atletico a Formia. La clavicola rotta a Les Deux Alpes è un lontano ricordo.

Poco meno di due mesi per ritrovare la pista e il suo ambiente naturale, la neve dello Stelvio che da domani, lunedì 30 agosto, sino a venerdì 3 settembre ospiterà Giovanni Franzoni e i ragazzi dei gruppi B1-B2 delle discipline tecniche.

Dieci atleti convocati e tra questi ecco il ritorno del classe 2001 di Manerba del Garda, ai box dalla prima metà di luglio, quando il campione del mondo juniores di super-g si ruppe la clavicola, nel primo vero raduno stagionale dei giovani azzurri a Les deux Alpes. In realtà, già dopo poche settimane, Giovanni era al lavoro con i compagni nel raduno di Formia, dedicandosi alla parte atletica. “L'importante era tornare nel gruppo, con i miei amici ed i tecnici che mi sostengono – fa sapere il bresciano attraverso l'ufficio stampa di EnergiaPura che ne cura la comunicazione - Torno finalmente sugli sci, ma la parte alta non posso ancora forzarla.

Sono felicissimo di riassaporare quella libertà che provo quando scio, un po' come quel video di Kite che ho pubblicato sui social...”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
109
Consensi sui social

Approfondimenti

Stelvio
Informazioni turistiche

Stelvio

Passo dello Stelvio
Les deux Alpes
Informazioni turistiche

Les deux Alpes

Les deux Alpes