Questo sito contribuisce alla audience de

Dieci azzurri per Val d'Isère, con l'assenza di Franzoni in gigante e Razzoli in slalom (solita schiena...)

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Dieci azzurri per Val d'Isère, con l'assenza di Franzoni in gigante e Razzoli in slalom (solita schiena...)

L'annuncio dei convocati per le gare tecniche sulla "Face de Bellevarde" porta a due dolorose rinunce per la nazionale maschile: De Aliprandini il faro per il gigante di sabato, Vinatzer per lo slalom del giorno successivo.

Ora è ufficiale, saranno dieci gli azzurri protagonisti nel “Critérium de la Première Neige”, per il ritorno della Coppa del Mondo maschile in Europa e sulle nevi della Val d'Isère.

Sabato il secondo gigante della stagione 2022/23, domenica il primo slalom e per l'Italia, questa è la notizia di giornata, mancheranno due elementi importanti: da una parte la scelta di fermarsi per recuperare al meglio Giovanni Franzoni, dopo la botta al bicipite destro rimediata cadendo nel super-g di Beaver Creek, con il bresciano che rinuncia quindi al suo posto nominale in vista del gigante sulla Face de Bellevarde al quale puntava, dall'altra la rinuncia forzata di Giuliano Razzoli per lo slalom d'apertura di CdM.

Il campione olimpico soffre di qualche problema alla schiena, come spesso gli è capitato specialmente in avvio di stagione: debutto rinviato quindi, con l'obiettivo di rientrare per la grande notte di Madonna di Campiglio, il 22 dicembre con la 3Tre sul Canalone Miramonti.

Convocati quindi dal direttore tecnico Massimo Carca Luca De Aliprandini, Giovanni Borsotti, Filippo Della Vite, Hannes Zingerle, Tobias Kastlunger, Riccardo Tonetti, Simon Maurberger, Alex Vinatzer, Tommaso Sala e Stefano Gross. Proprio il fassano ha regalato alla nazionale l'ultimo podio da queste parti, nello slalom del 2019. L'unica altra top 3 tra i pali stretti per gli azzurri è quella di Patrick Thaler, anch'egli terzo nel 2013.

In gigante, invece, la storia dello sci italiano riporta a quattro vittorie, due di Gustavo Thoeni (1969 e 1975) e due di Piero Gros (1972 e 1974). Ci sono anche quattro secondi posti (Schmalzl 1973, Gros 1976, Blardone 2008 e 2009) e 5 terzi posti (Thoeni 1970, Schmalzl 1972, Gros 1973 e 1975, Blardone 2010).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
120
Consensi sui social

Slalom Gigante Maschile Val d'Isere (FRA)

1° Pos.ODERMATT Marco

SUI

2° Pos.FELLER Manuel

AUT

3° Pos.KRANJEC Zan

SLO

Slalom Maschile Val d'Isere (FRA)

1° Pos.BRAATHEN Lucas

NOR

2° Pos.FELLER Manuel

AUT

3° Pos.MEILLARD Loic

SUI

Ultimi in scialpino

Chamonix pronta per ospitare, due anni dopo, la CdM: alle 9.30 scatta lo slalom maschile sulla Verte

Chamonix pronta per ospitare, due anni dopo, la CdM: alle 9.30 scatta lo slalom maschile sulla Verte

Prima manche dell'ottavo appuntamento stagionale di specialità, senza il pettorale rosso Lucas Braathen e con Daniel Yule (pettorale 1) che aprirà la gara pre mondiale. Noel (3) e Kristoffersen (7) si giocano tanto, così come Sala (15) e Vinatzer (19) per una nazionale azzurra ancora alla ricerca del primo podio.