Questo sito contribuisce alla audience de

Mikaela Shiffrin svela i piani per la stagione: "Sì ai super-g. Zermatt/Cervinia? Non ci sarò"

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinol'intervista

Mikaela Shiffrin svela i piani per la stagione: "Sì ai super-g. Zermatt/Cervinia? Non ci sarò"

La detentrice della Coppa del Mondo si concentrerà nuovamente su gigante e slalom, ma ha lavorato parecchio anche in velocità, escludendo però la discesa (seppur non completamente). "Soelden? Mi sono allenata molto bene tra le porte larghe in Cile, ma vedremo il livello di tutte per l'opening".

Nella scorsa stagione, dopo le due travagliatissime annate precedenti condizionate dalla morte di papà Jeff, dal covid e da qualche problemino fisico, Mikaela Shiffrin è tornata a conquistare la sfera di cristallo più importante, la quarta della sua carriera che la pone a “meno 2” da una leggenda come Annemarie Moser-Proell.

La fuoriclasse del Colorado, però, non vuole parlare del principale obiettivo di ogni anno nel circo bianco, nell'intervista che ha concesso a “Team USA” e nella quale ha affrontato però temi interessanti, a partire dalla scelta ormai chiara di puntare su tre discipline, tra slalom, gigante e super-g, come ha fatto d'altronde nel 2021/22 conquistando la Coppa del Mondo senza l'apporto della discesa, ad eccezione (e non è poco) della vittoria nella disciplina regina alle finali di Courchevel Méribel.

La dimostrazione che, se ci sarà bisogno di raccogliere punti “extra”, Shiffrin sarà pronta a farlo ma partirà con un focus ben preciso in testa, pensando alle specialità tecniche dove fare la differenza. Nonostante una positività al covid costata parecchi punti nel “periodo caldo” di fine dicembre, con la tappa di Lienz persa per quel motivo, a Mikaela è bastato eccellere tra slalom e gigante, portando a casa però anche 380 punti pesantissimi in super-g, dove ha “bucato” di fatto solo la gara di Cortina, conquistando quattro podi tra cui il secondo posto delle finali.

La stella della nazionale USA è reduce da 21 giorni pieni di sci in Cile, senza alcun giorno di allenamento perso causa situazioni meteo, poi è rientrata a casa per qualche giorno di relax (con visita alla partita dei suoi Denver Broncos, ndr), gli ultimi prima del viaggio verso l'Europa e dell'inizio della stagione, previsto il 22 ottobre a Soelden. “Nel periodo di preparazione, sia primaverile che estivo, ho avvertito meno situazioni fuori dal mio controllo rispetto agli anni precedenti – ha raccontato la pluricampionessa del mondo e olimpica a Team USA – Io rendo al massimo quando tutto è al suo posto e posso dire di aver concluso il camp in Cile con un allenamento di gigante davvero perfetto. E' bello quando avverti una sensazione e una fluidità di quel tipo al termine di un lungo lavoro”.

Primo obiettivo, quindi, il tris a Soelden dove Shiffrin è tornata a vincere lo scorso anno, piegando Lara Gut-Behrami dopo un grandioso duello. “Per l'opening è sempre difficile capire a che livello ti trovi, anche rispetto alle avversarie. Di certo sarò un po' nervosa e al tempo stesso eccitata”.

In Cile, la detentrice della coppa assoluta ha evitato allenamenti di discesa, anche a causa delle condizioni della neve invernale, ma non esclude qualche comparsata della disciplina regina, annunciando però sin d'ora che non la vedremo nello “Speed Opening” del 5-6 novembre a Zermatt/Cervinia. “Avvicinandomi alla fine della mia carriera, cerco di essere intelligente sulle scelte che faccio – ha analizzato Mikaela, che lo scorso anno prese parte alle due discese inaugurali di Lake Louise, dove però le cose andarono male – Si può dire con certezza che farò un po' di lavoro in velocità, ma più che altro punterò a qualche gara di super-g e vedere dove potrò inserire la discesa”.

Magari ai Mondiali, anche se il prossimo febbraio le donne non gareggeranno su “L'Eclypse” di Courchevel dove Shiffrin ha fatto tanto bene alle ultime finali, ma in quel di Méribel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
232
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Replaces: Soelden Semmering (AUT)

Discesa Femminile Zermatt-Cervinia (ITA)

Discesa Femminile Zermatt-Cervinia (ITA)