Questo sito contribuisce alla audience de

Il super calendario di Federica Brignone: rinuncia agli slalom necessaria per brillare anche in super-g e combinata

Il super calendario di Federica Brignone: rinuncia agli slalom necessaria per brillare anche in super-g e combinata
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinola campionessa azzurra

Il super calendario di Federica Brignone: rinuncia agli slalom necessaria per brillare anche in super-g e combinata

La valdostana, al lavoro a Copper Mountain con le compagne polivalenti, prepara un vero e proprio tour de force.

Federica Brignone vivrà un mese di dicembre decisamente intenso, con un calendario personalizzato in Coppa del Mondo che la vedrà protagonista su più fronti.

Non a caso, il bronzo olimpico di PyeongChang in gigante ha rinunciato nuovamente allo slalom di Levi (che in carriera ha disputato nel 2010, 2012 e 2014), in modo da allenarsi tra la sua specialità preferita e la velocità sulle nevi del Colorado, per poi spostarsi direttamente a Killington per il gigante e lo slalom di sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre.

La scelta è chiara: Federica disputerà le prove tra i rapid gates solo quando abbinate alla prova tra le porta larghe (come nel Vermont) e, soprattutto, se non inserite in un fitto programma di gare e spostamenti; con l'obiettivo chiaro, oltre al gigante, di fare bene in super-g e combinata, resta da decidere quante e quali discese disputare in stagione, con le stesse gare di Lake Louise che non necessariamente Brignone disputerà. Molto dipenderà da come la valdostana uscirà dal week-end statunitense, ma in ogni caso la vedremo in Canada per prendere parte al super-g di domenica 8 dicembre.

A quel punto, la faccenda si farà tosta visto che il super calendario di Fede prevede le gare di Sankt Moritz del 14-15 dicembre, con super-g (molto tecnico e adatto alle sue caratteristiche) il sabato e slalom parallelo 24 ore più tardi. Proprio in questa specialità, la 29enne di La Salle vuole immergersi senza indugi per portare a casa quei punti che potrebbero risultare importanti per lottare in ottica podio finale nella classifica generale di Coppa del Mondo, anche se l'obiettivo dichiarato è prendersi, per la prima volta in carriera, una sfera di cristallo a livello di singola specialità.

Dalla Svizzera alla Francia, martedì 17 dicembre ecco il terzo gigante stagionale a Courchevel (dove rientrerà quasi certamente in gara Alice Robinson), poi in Alta Savoia l'appuntamento con le gare di Val d'Isere. Discesa sulla Oreiller-Killy sabato 21 (e anche in questo caso Federica potrebbe rinunciare considerato l'impegno delle prove) e prima combinata dell'annata nella giornata di domenica 22, con slalom abbinato al super-g.

Infine, il dicembre di Coppa terminerà il 28-29 dicembre con la classica due giorni austriaca che, nell'alternanza con Semmering, vedrà Lienz ospitare le gare tecniche. Proprio laddove Brignone s'impose, ovviamente in gigante, il 29 dicembre 2017...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
282
Consensi sui social

Slalom Femminile Killington (USA)

1° Pos.BASSINO Marta

ITA

3° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

1° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

2° Pos.VLHOVÁ Petra

SVK