Questo sito contribuisce alla audience de

Roda ufficializza l'ok per la ripartenza degli atleti azzurri: da oggi potranno gareggiare

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Pianeta Italiaattualità

Roda ufficializza l'ok per la ripartenza degli atleti azzurri: da oggi potranno gareggiare

Come già stabilito lo scorso 7 agosto, la FISI ha deliberato la partecipazione ad eventi nazionali e internazionali. Test negativi e azzurri pronti per Soelden.

Nel pieno rispetto delle normative nazionali in tema di contrasto all'epidemia da Covid-19, la Federazione Italiana Sport Invernali, con delibera n. 177 del 7 agosto scorso, istituiva il divieto per gli atleti a prendere parte a competizioni nazionali e internazionali fino alla data di oggi, 15 ottobre.

Sempre nel massimo rispetto della normativa, e alla luce del DPCM dello scorso 13 ottobre e delle disposizioni in esso contenute, con una delibera d'urgenza (n. 186) del Presidente Flavio Roda, si autorizzano ora gli atleti a prendere parte alle competizioni nazionali ed internazionali a partire da oggi, 15 ottobre, ricordando che le disposizioni incluse nel DPCM del 13 ottobre rimangono in vigore fino al 13 novembre prossimo. E così, dall'opening di Soelden per lo sci alpino (con tutti gli azzurri impegnati nella rifinitura in Val Senales, risultati negativi ai test PCR) alle gare di Alpen Cup che vedranno impegnati gli alfieri della nazionale di combinata nordica sempre nel week-end del 17-18 ottobre, gli azzurri tornano finalmente in gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
15
Consensi sui social

Si parla ancora di Pianeta Italia

Pianeta Italia

Mauro Baldo entra nell'area racing del gruppo Völkl-Marker-Dalbello

Redazione sport, Sabato 28 Gennaio
Sci Alpino

Ecco le nuove tute dell'Italia

Max Valle, Domenica 14 Ottobre 2018
Master Sci Alpino

Intervista a Mauro Azzalea, Responsabile Master per Asiva

Michela Caré, Venerdì 16 Marzo 2018

Ultimi in Sport invernali

Milano-Cortina 2026: è allarme sul desolante stato dei siti olimpici milanesi a tre anni dai Giochi

Milano-Cortina 2026: è allarme sul desolante stato dei siti olimpici milanesi a tre anni dai Giochi

A lanciare l'allarme è il giornalista Massimiliano Ambesi, grande esperto di sport invernali e non e di giochi olimpici, che ha effettuato un sopralluogo dei due siti di Milano dove dovrebbero essere costruiti gli impianti sedi di gara fornendo un ampio reportage sul suo profilo Facebook.