Questo sito contribuisce alla audience de

Anche la FISG firma l'accordo con Infront: "Sino a Milano-Cortina 2026 per valorizzare il prodotto"

Foto di Redazione
Info foto

fisg.it

Pianeta Italial'annuncio

Anche la FISG firma l'accordo con Infront: "Sino a Milano-Cortina 2026 per valorizzare il prodotto"

La Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ha ufficializzato la partnership con la multinazionale leader nel marketing sportivo.

E' stato annunciato oggi l'accordo pluriennale, come avvenuto nelle scorse settimane per quanto riguarda la FISI (che aveva prolungato l'accordo già esistente), tra la FISG e Infront per una partnership che prevede la gestione in esclusiva dei diritti marketing, sponsorship e digitali a partire dalla stagione 2020/2021 e fino alla stagione 2025/2026, quella che porterà ai Giochi Olimpici Invernali di Milano-Cortina 2026.

In dettaglio, Infront si occuperà della ricerca sponsor e della loro gestione sia a livello di Federazione che di singoli eventi organizzati sul territorio nazionale, oltre a sviluppare un progetto di valorizzazione delle discipline sportive, attraverso piattaforme social e digitali. “Siamo orgogliosi di legarci a Infront per un progetto di lungo termine che ci porterà fino alle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026 - le parole del presidente FISG, Andrea Gios - Ci auguriamo di poter valorizzare insieme e al massimo tutte le potenzialità e le risorse delle nostre discipline.

Siamo certi che Infront, con l'esperienza e il valore dei suoi professionisti, ci aiuterà a garantire ancora maggiore visibilità ai nostri atleti e ai nostri meravigliosi sport del ghiaccio, trasmettendo a pieno i valori che con passione coltiviamo e promuoviamo ogni giorno nella nostra attività”. “Grazie all'esperienza maturata da Infront in campo internazionale sul fronte degli sport del ghiaccio, siamo certi di poter svolgere un ottimo lavoro per valorizzare al meglio le property della Federazione - ha dichiarato Alessandro Giacomini, Managing Director di Infront Italy - Siamo soddisfatti di aver concluso un accordo di lungo periodo, grazie al quale potremo lavorare in maniera strategica con i partner attuali e futuri della Federazione, facendo crescere l'attenzione nei confronti del movimento.

Lavoreremo infatti per creare contenuti digitali e canali distributivi che rendano sempre più appassionante e coinvolgente ogni disciplina del ghiaccio, rendendola accessibile a un pubblico ampio e variegato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social