Lunedì 19 Agosto, 2:17
Utenti online: 177
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Biathlon: Wierer ancora a podio nell'Inseguimento di Pokljuka, Mäkäräinen imprendibile

Biathlon: Wierer ancora a podio nell'Inseguimento di Pokljuka, Mäkäräinen imprendibile

L'azzurra si è dovuta inchinare a Kaisa Mäkäräinen, perfetta al tiro e imprendibile sugli sci. 

La finlandese e Wierer hanno fatto gara parallela per tutti e quattro i poligoni. Così come accaduto ieri Mäkäräinen guadagnava nel fondo, mentre Wierer recuperava il terreno perso con la velocità al tiro. Entrambe hanno trovato lo zero al tiro e sul traguardo l'azzurra ha pagato 40", mantenendo il pettorale giallo di leader della generale. Terza piazza per Paulina Fialkova che nell'ultima tornata ha sopravanzato un'ottima Lisa Vittozzi.

La sappadina ha condotto una buonissima gara sia sugli sci che al poligono (0+0+0+0), dove ha dimostrato ancora una volta di avere ottimi tempi di rilascio colpi. Altrettanto brava è stata Paulina Fialkova (0+0+0+0), uscita dall'ultimo poligono a 3" dall'italiana. Nel giro finale Vittozzi ha provato a forzare il ritmo per staccarsi di ruota l'avversaria, che però sulla salita conclusiva l'ha superata, guadagnando un vantaggio minimo, poi mantenuto sin sul traguardo. 

Alle loro spalle sono finite la norvegese Marte Olsbu Røiseland (0+1+0+0) in rimonta dalla 23a alla 5a posizione e la sorprendete statunitense Clare Egan 6a (0+0+1+0). Tra le prime dieci classificate, ben sette hanno chiuso con lo "zero". Oltre alle prime quattro citate in precedenza, sono state perfette al tiro anche la bielorussa Kryuko 7a e le russe Starykh e Pavlova, 8a e 10a. Tra loro si è inserita Franziska Preuss, 9a con un bersaglio mancato. 

Sono scivolate fuori dalla top 10 le francesi Justine Braisaz (12a) e Julia Simon (14a), che hanno sbagliato troppo al poligono, perdendo il contatto dalla testa della gara sin dalle prime battute. 

Hanno disputato un'ottima prova anche Federica Sanfilippo e Nicole Gontier, che hanno chiuso rispettivamente in 22a e 26a piazza, con uno e tre errori. E' finita invece appena fuori dalla zona punti Alexia Runggaldier 44a, con un bersaglio mancato. 

Dopo tre gare individuali Dorothea Wierer è leader della classifica generale di Coppa del Mondo con 144 punti. La prima delle inseguitrici è Kaisa Mäkäräinen con 131. La finlandese precede Paulina Fialkova 3a (129) e Lisa Vittozzi (121). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA