Questo sito contribuisce alla audience de

Marecek e la tedesca Spark vincono l'Individuale ai Mondiali Junior, Beatrice Trabucchi settima

Beatrice Trabucchi Bronzo nell'Individuale dei Mondiali Junior di Biathlon
BiathlonMondiali Junior

Marecek e la tedesca Spark vincono l'Individuale ai Mondiali Junior, Beatrice Trabucchi settima

Dopo l'apertura con la categoria Under 19, a Soldier Hollow è stata la categoria Under 22 a iniziare i Campionati Mondiali con l'Individuale. Trabucchi settima, Auchentaller ottava e Passler quattordicesima: sono tre le azzurre nelle prime 15.

La ventunenne di Ruhpolding Lisa Maria Spark (0-1-0-0) conquista la medaglia d'Oro nella gara femminile precedendo di 47.5 secondi la diciannovenne francese, all'esordio negli Under 22, Oceane Michelon (0-1-0-1). La medaglia di Bronzo è della ceca Tereza Vobornikova (0-0-1-1), trentaquattresima nel format di gara alle recenti Olimpiadi, a 53.7.

Beatrice Trabucchi (0-1-0-1) lotta fino all'ultimo poligono per confermare la medaglia di Bronzo conquistata nello stesso format di gara lo scorso anno a Obertillach: l'errore nell'ultima sessione la costringe ad abdicare e accontentarsi del settimo posto a 2.27.0; è ottava a 2.45.1  Hannah Auchentaller (0-1-1-0). Rebecca Passler (1-1-1-0), la più veloce del lotto al tiro, è quattordicesima a 3.42.1. Partonoin salita i Mondiali di Linza Zingerle $-0-1-1) che sbaglia i primi 4 bersagli e scivola in trentaduesima posizione a 6.08.9.

Nella gara maschile sui 15 km, la medaglia d'Oro è del ceco ventunenne Jonas Marecek (1-0-1-0) che a parità di errori precede sul traguardo di 17.0 il coetaneo norvegese Vetle Paulsen (0-2-0-0) e di 31.7 l'altro norvegese Martin Uldal (0-1-0-1).

I rappresentanti azzurri pagano la lentezza sugli sci stretti; il migliore è il ventiduenne valdostano Iacopo Leonesio (0+0+0+2) che con gli stessi errori dei medagliati paga 2.53.0 e chiude in diciottessima posizione. Michele Molinari (1-2-1-0) è ventitreesimo a 3.31.0, trentesimo a 3.51.7 Elia Zeni (0-1-1-2) che precede di meno di un secondo David Zingerle (1-1-1-1).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
44
Consensi sui social