Questo sito contribuisce alla audience de

Lisa Vittozzi da record nell'Inseguimento di Anterselva vinta da Herrmann,

Lisa Vittozzi da record nell'Inseguimento di Anterselva vinta da Herrmann,
Biathloncoppa del mondo 2022/23

Lisa Vittozzi da record nell'Inseguimento di Anterselva vinta da Herrmann,

La sappadina conquista la seconda posizione e eguaglia il suo primato di sei podi individuali in una stagione nella gara che vede anche Wierer, Passler, Auchentaller e Comola in zona punti. 

C'è grande attesa ad Anterselva per l'Inseguimento femminile che vede Dorothea Wierer partire in prima posizione dopo la vittoria di giovedì anche se i distacchi in partenza sono decisamente ridotti con Chloe Chevalier a soli 3 secondi, Elvira Oeberg a 9, Mare Roeiseland a 15 e Denise Herrmann a 23. Non parte come gia avvenuto in altre occasioni, anche se oggi l'assenza pare dovuta a un malanno e non a una scelta tecnica, la slovena Lampic dopo il quinto posto dell'altroieri mentre Lisa Vittozzi, a 45 secondi, è pronta ad approfittare di ogni esitazione di chi le sta davanti. In stagione i quattro precedenti sono stati equamente ripartiti tra Julia Simon, che parte in nona posizione a 27 secondi, ed Elvira Oeberg.

Nel primo giro Chloe Chevalier si affianca a Dorothea Wierer e poco dopo si forma un terzetto al comando con Elvira Oeberg mentre fatica Roeiseland che viene riassorbita dalle scatenate Herrmann e Simon. Le prime non sbagliano e rimangono davanti con poco più di una decina di secondi Roeiseland, Herrmann e Hanna Oeberg. Non sbaglia neanche Lisa Vittozzi, decima ancora a 45 secondi mentre sono ben 3 gli errori di Julia Simon che precipita. 

Sulla salita più dura del secondo giro, si forma un gruppo di 6 biathlete a guidare la gara con una ventina di secondi su Lou Jeanmonnot. Wierer è perfetta e rapidissima al poligono mentre le altre sbagliano tutte; l'azzurra si ritrova con 30 secondi su Chloe, Herrmann, Elvira Oeberg e Roeiseland. Non sbaglia Lisa Vittozzi che risale in ottava posizione a 50 secondi dalla compagna di squadra. 

Wierer mantiene un errore di vantaggio quando entra nella prima sessione di tiro in piedi. Arriva l'errore sul primo bersaglio mentre non sbagliano Roeiseland, Denise Herrmann e le tre escono insieme. Elvira Oeberg poco dietro è a 10 secondi mentre non sbaglia ancora Lisa Vittozzi che si affaccia in quinta posizione a 30 secondi insieme a Lou Jeanmonnot

Elvira Oeberg abbassa il ritmo pensando ai punti che può recuperare in classifica generale e le tre biathlete che sono salite sul podio di questo formato di gara ai mondiali di Anterselva del 2020 si sfidano all'ultimo poligono. Un errore per Hermann e due errori per Wierer e Roeiseland rivoluzionano la classifica. Herrmann viaggia verso la vittoria e non sbaglia Lisa Vittozzi che si ritrova in seconda piazza mentre per la terza piazza si sfidano Elvira e Hanna Oeberg, Roeiseland e Wierer. 

Sul traguardo Denise Hermann (0-1-0-1) si impone con un vantaggio di 11.0 secondi su Lisa Vittozzi (0-0-0-0) che "vince" il segmento di gara recuperando 11 posizioni e di 17.2 secondi su Elvira Oeberg (0-1-0-1) a 17.2 Quarta piazza per Hanna Oeberg (0-2-1-0) a 21.5, quinta Marte Roeiseland (0-1-0-2) a 25.4, sesta Marketa Davidova (0-0-1-1). L'ultimo poligono in piedi penalizza Dorothea Wierer (0-0-1-2), settima a 42.2 secondi, che precede Lou Jeanmonnot (0-1-0-2) ottava a 1.07.0, Lena Haecki (1-1-1-0) a 1.19.5 e la tedesca Kebinger (0-0-1-0), decima a 1.19.6. Julia Simon (3-2-1-1) è solo diciottesima a 1.54.0

Rebecca Passler (0-0-0-2) è ventottesima a 2.42.0, Hanna Auchentaller (0-0-2-1) a 3.09.0 è trentatreesima e anche Samuela Comola (1-0-0-3) è in zona punti, quarantesima a 3.33.0.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
318
Consensi sui social

Più letti in biathlon

Wierer braccata da Elvira e Roeiseland, Vittozzi prova la rimonta: alle 13.00 l'Inseguimento di Anterselva

Wierer braccata da Elvira e Roeiseland, Vittozzi prova la rimonta: alle 13.00 l'Inseguimento di Anterselva

Ad Anterselva è il giorno degli Inseguimenti, prima del gran finale di domenica con le due staffette. Si parte alle 13.00 con la prova femminile e Dorothea davanti a tutte dopo la splendida vittoria nella Sprint. Alle 15.00 tocca invece agli uomini.