Questo sito contribuisce alla audience de

L'IBU cambia il sistema di punteggio della Coppa del Mondo: comincia una nuova era per il biathlon

Wierer si gioca la coppa di specialità nella Mass Start di Oslo, per l’Italia c’è anche Vittozzi
Info foto

Getty Images

Biathlonl'annuncio

L'IBU cambia il sistema di punteggio della Coppa del Mondo: comincia una nuova era per il biathlon

I campionati del mondo non assegneranno più punti per la lotta alla sfera di cristallo, tolti gli scarti e valorizzazione dei piazzamenti in top 6.

Nella giornata odierna, l'IBU ha tenuto un meeting in programma a Salisburgo, nel quale sono stati annunciati i cambiamenti che diventeranno effettivi a partire dalla prossima stagione e apriranno una nuova era per il circuito del biathlon.

Nel caso specifico il comunicato dice quanto segue:

- I punti dei campionati del mondo non verranno conteggiati per la CdM, quindi l'appuntamento iridato diventerà un evento a sé stante.

- Per la classifica generale non ci saranno più gli scarti.

- I punti assegnati per disciplina risulteranno maggiori per i primi sei classificati rispetto al conteggio precedente (ad esempio, la vittoria varrà 90 punti contro i 60 precedenti, solo dal 7° posto in poi saranno gli stessi di prima), in modo da favorire gli atleti in lotta per la sfera di cristallo qualora dovessero perdere una o più tappe di coppa per malattia.

- Il montepremi della IBU World Cup e della Ibu Cup verrà ampliato fino alla stagione 2024, per poi essere aumentato di nuovo per il biennio successivo in base ai risultati ottenuti.

Inoltre, l'IBU ha ricevuto le candidature di Otepaa (Estonia) e Kontiolahti (Finlandia) per i Mondiali del 2027 e si recherà sui luoghi entro fine mese per prendere successivamente (nel meeting di settembre) una decisione finale sulla candidatura più adatta.

#CDM #BIATHLON #PRESSRELEASE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social

Ultimi in biathlon

Mazzata per l'Italbiathlon: Hofer costretto a saltare l'opening, a Kontiolahti saranno 10 gli azzurri

Mazzata per l'Italbiathlon: Hofer costretto a saltare l'opening, a Kontiolahti saranno 10 gli azzurri

Il leader del team maschile soffre di un'infiammazione al tendine tibiale della gamba sinistra, dopo aver vissuto una preparazione già rallentata dai problemi alle spalle. L'altoatesino non verrà sostituito per la prima tappa di Coppa del Mondo al via martedì.