Questo sito contribuisce alla audience de

A Oslo vince la nebbia. Sprint femminile posticipata a domani, salta l'Inseguimento?

A Oslo vince la nebbia. Sprint femminile posticipata a domani, salta l'Inseguimento?
Info foto

2014 Getty Images

Biathloncoppa del mondo 2022/23

A Oslo vince la nebbia. Sprint femminile posticipata a domani, salta l'Inseguimento?

Le condizioni meteo su Oslo costringono gli organizzatori a cambiare il programma. Annunciato il posticipo a sabato della Sprint femminile di oggi. L'orario definitivo sarà comunicato nelle prossime ore, in caso di cancellazione dell'Inseguimento, Coppa del Mondo generale vicinissima per Julia Simon.

E' uno di quei giorni nei quali la nebbia fitta avvolge la collina di Holmenkollen e non si muove più. Il programma prevede la Sprint femminile per aprire la tappa al femminile e per iniziare a fornire verdetti anche in rosa. Vi è da assegnare la Coppa di specialità della Sprint e vedere come si sviluppano le vicende della classifica generale. 

Intorno alle 14.50 la Giuria annuncia che la partenza della prima concorrente è posticipata di 30 minuti ma alle 15.50 arriva l'annuncio: la Sprint è posticipata a sabato, tempo permettendo. L'IBU fornirà nelle prossime ore il nuovo programma orario ma è molto probabile che alla luce di questo sarà cancellato l'Inseguimento femminile sempre previsto per domani. 

Se le condizioni meteo saranno più favorevoli, non vi dovrebbero essere ripercussioni sulla lotta per la Coppa di specialità della Sprint che vede impegnate in prima fila Denise Herrmann e Dorothea Wierer mentre in assenza di gara il trofeo della Pursuit andrebbe a Julia Simon, La probabile cancellazione dell'Inseguimento ridurrebbe inoltre al lumicino ogni possibilità dell'azzurra nella rincorsa alla francese per la sfera di cristallo generale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
24
Consensi sui social