Questo sito contribuisce alla audience de

Coronavirus, la Vialattea rinuncia alla vendita degli skipass stagionali 2020/2021

Vialattea, Sestriere, Sauze d'Oulx, Sansicario, Cesana, Claviere, Montgenèvre
Info foto

Angelo Bonorino

PiemonteATTUALITÁ

Coronavirus, la Vialattea rinuncia alla vendita degli skipass stagionali 2020/2021

Con una lettera, il Presidente della Sestrieres S.p.A. spiega la decisione, presa a malincuore, di non poter proporre la vendita di skipass stagionali per il prossimo inverno.

Per la stagione invernale 2020/2021, il comprensorio sciistico della Vialattea non venderà gli skipass stagionali a causa delle incertezze legate alla pandemia di Covid-19.

Il Presidente della società che gestisce gli impianti, Giovanni Brasso, lo ha reso noto tramite una lettera inviata a tutti gli abbonati della stagione precedente.  Nella lettera si legge: “Alla luce di possibili e nuove restrizionie e non essendo più in grado di poter assicurare in modo continuativo e certo l’utilizzo delle strutture che consentono di vivere interamente la stagione sciistica in Vialattea e prendendo conseguentemente atto che l’offerta potrebbe anche drasticamente ridursi, altro non possiamo fare se non rinunciare almeno per quest’anno, nostro malgrado, alla commercializzazione dello skipass stagionale. Fra l’altro, oltre ai rischi da pandemia, va ricordato che ad imporci di procedere nel senso appena indicato ci sta pure il fatto che ad oggi non abbiamo la certezza di come e se entreranno in esercizio gli impianti di innevamento pubblico. Tiriamole insieme allora le somme e ricordiamoci che in queste condizioni sarebbe anche altamente scorretto sottoscrivere un contratto che non si è per niente certi di poter onorare, né ci metterebbero al riparo possibilità di definire condizioni di rimborso o compensazione, non fosse altro perché si tratterebbe di operazioni per loro natura antipatiche e laboriose”.

La lettera del Presidente Giovanni Brasso prosegue dicendo: “Provvederemo a trovare altre ed efficaci forme di fidelizzazione…formule che però tengano conto delle esigenze di tutti i nostri clienti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
546
Consensi sui social