Questo sito contribuisce alla audience de

Domani apre lo sci estivo a Saas-Fee, ma solo per gli allenamenti degli atleti.

saas fee luglio 2011
Info foto

Raul Revuelta

Sci Estivo

Domani apre lo sci estivo a Saas-Fee, ma solo per gli allenamenti degli atleti.

Il ghiacciaio di Saas-Fee apre domani la stagione dello Sci Estivo 2022, ma per la prima volta l'accesso dei turisti non sarà consentito. Anche gli allenamenti delle squadre agonistiche saranno limitati in base alla disponibilità di piste su un'area ridotta del ghiacciaio.

Il Feegletscher di Saas Fee arriva fino a 3600 metri di altitudine e in Svizzera la stagione invernale ha avuto maggiori precipitazioni nevose che in Italia, ma la situazione è tuttaltro che rosea! E' stata programmata l'apertura di 35 delle 60 piste di allenamento, ha dichiarato a Keystone-ATS Emmanuel Rossi, vicedirettore degli impianti di risalita di Saas Fee.

Una quarantina di tracciati di allenamento per lo sci non verranno utilizzati e, vista la carenza di neve, la situazione sarà rivalutata ogni settimana.  La speranza è la stessa che abbiamo sentito sia al Passo dello Stelvio che a Zermatt, ovvero quella di avere una bella nevicata, magari entro l'inizio di agosto! Le temperature elevate di questi ultimi due mesi hanno complicato la situazione già poco favorevole dovuta alle scarse nevicate dello scorso inverno.

Il riscaldamento globale sta spingendo i gestori degli impianti di risalita a valutare la produzione di neve artificiale sul ghiacciaio come possibile soluzione.  Si tratta di una opzione molto complicata e costosa da prevedere a quote così alte, ma alcune località, come Les 2 Alpes, sarebbero già in procinto di attivare i bacini di raccolta. 
Esperimenti in questa direzione sono stati fatti anche allo Stelvio, anche se di entità molto ridotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
234
Consensi sui social