Questo sito contribuisce alla audience de

Sofia Goggia prepara il rientro sulle piste del Passo San Pellegrino

Sofia Goggia - Pista Le Coste
Info foto

ATCommunication

Trentino

Sofia Goggia prepara il rientro sulle piste del Passo San Pellegrino

Sofia Goggiamedaglia d'oro alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018, vincitrice della Coppa del mondo di discesa libera 2018 e detentrice del record di 13 podi ottenuti in una sola stagione della Coppa del Mondo ha scelto le piste della Ski Area San Pellegrino in Val di Fassa per preparare il rientro dopo lo sfortunato infortunio al malleolo che l'ha vista coinvolta lo scorso ottobre.

Per lei, campionessa autentica, determinata a tornare competitiva il più presto possibile, sessioni di allenamento sulla pista Le Coste, tracciato molto largo e dalla pendenza media ideale sia per le prove veloci che per le prove tecniche.

Come annunciato nei giorni scorsi, Sofia è arrivata martedì 15 gennaio allo Chalet Cima Uomo, la discesista classe 1992 rimarrà nei prossimi giorni sulle piste del Passo San Pellegrino con un obiettivo ben fissato in mente: i Campionati Mondiali di Are 2019, appuntamento al quale l'azzurra vorrà dare battaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Si parla ancora di Trentino

Folgaria Alpe Cimbra

Alpe Cimbra, arriva la magia del Natale con il Mercatino di Lavarone

Redazione Turismo, Mercoledì 30 Novembre
Paganella

Tre importanti novità per Paganella Ski Area per l'inverno 2022/2023

Press Release, Giovedì 17 Novembre
Madonna di Campiglio

SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta, il 19 novembre apertura anticipata in zona Grostè

Redazione Turismo, Giovedì 27 Ottobre 2022
Madonna di Campiglio

Pinzolo, presentato il progetto della nuova telecabina Prà Rodont – Doss del Sabion

Redazione Turismo, Mercoledì 21 Settembre 2022
San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza, nuova seggiovia "Cima Tognola"

Michela Caré, Lunedì 4 Luglio 2022

Ultimi in Regioni

La Fiaccolata del Lussari celebra i suoi primi 50 anni con un programma ricco di iniziative

La Fiaccolata del Lussari celebra i suoi primi 50 anni con un programma ricco di iniziative

Dopo due anni di pausa dovuti al Covid-19, domenica 1 gennaio torna la Fiaccolata del Monte Lussari, il celebre appuntamento di inizio anno organizzato come di consueto dall'US Camporosso.