Questo sito contribuisce alla audience de

Funivia Stresa - Mottarone, pubblicato il nuovo bando

Funivia Stresa Mottarone
Piemonte

Funivia Stresa - Mottarone, pubblicato il nuovo bando

Anche per la stagione 2015/2016 la funivia Stresa – Mottarone rimarrà chiusa. È stato pubblicato il nuovo bando di gara per l’affidamento dei lavori di revisione generale (obbligatori per legge dopo 40 anni di attività) e per la gestione dell’impianto fino al 2030. 

L’importo per l’esecuzione dei lavori è di 3,3 milioni di euro di cui 1,5 milioni dovranno essere anticipati dalla società che si aggiudicherà i lavori e poi rimborsati dal Comune di Stresa, e i restanti saranno finanziati dalla Regione. Oltre a questi, la Regione stanzierà anche 300.000 euro in conto capitale, mentre il contributo comunale annuo sarà di 120.000 euro.

Il 29 luglio è il termine per la presentazione delle offerte. Dal momento in cui si stabilirà il vincitore della gara d’appalto, bisognerà stilare il progetto entro 30 giorni ed eseguire i lavori in 100 giorni.

Secondo quanto stabilito dal bando, la funivia dovrà effettuare almeno 23 corse giornaliere, sia in estate che in inverno, e il costo sarà di 19 euro andata e ritorno.

La funivia Stresa – Mottarone è chiusa dal 30 ottobre 2014. Già a dicembre dello stesso anno era stato pubblicato un bando dove però nessuno aveva presentato offerte a Sci Piemonte,  la società di committenza regionale a cui è stata affidata la predisposizione del bando e la gestione della gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Si parla ancora di Piemonte

Sestriere

Sestriere anticipa l'apertura della stagione invernale. Si scia dal 30 novembre

Michela Caré, Mercoledì 27 Novembre 2019
Lurisia

Dal 1° dicembre si torna a sciare a Lurisia

Michela Caré, Lunedì 25 Novembre 2019
Domobianca

Nuovi proprietari per gli impianti di Domobianca

Michela Caré, Venerdì 15 Novembre 2019
Bardonecchia

Nuova seggiovia Sellette a Bardonecchia

Michela Caré, Lunedì 28 Ottobre 2019
Sestriere

La Vialattea si prepara alla stagione invernale 2019/2020

Michela Caré, Venerdì 25 Ottobre 2019