Questo sito contribuisce alla audience de

Un podio per sempre quel bronzo di Arianna Fontana a Torino 2006

Short Track

Un podio per sempre quel bronzo di Arianna Fontana a Torino 2006

A 15 anni sul ghiaccio del Palavela di Torino nel 2006 con il bronzo nella staffetta condiviso con Marta Capurso, Mara Zini, Katia Zini e Cecilia Maffei l'azzurra dello short track è diventata l'atleta italiana più giovane capace di mettersi al collo una medaglia ai Giochi olimpici invernali.

Quattro anni dopo a Vancouver, come se per lei il tempo si fosse fermato, la testimonial del Samsung Galaxy Team Italia ha confermato il terzo posto, questa volta ottenuto da sola nei 500 metri. Alle Olimpiadi di Sochi la missione è rendere eterno quel podio con un metallo magari ancor più prezioso.

2
Consensi sui social