Questo sito contribuisce alla audience de

Pechino 2022: presentata la mascotte, si chiama Bing Dwen Dwen

Pechino 2022: presentata la mascotte, si chiama Bing Dwen Dwen
Info foto

CIO

OlimpiadiPechino 2022

Pechino 2022: presentata la mascotte, si chiama Bing Dwen Dwen

A due anni e mezzo dalla Cerimonia di Apertura sono state presentate ieri le mascotte ufficiali delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Pechino.

Bing Dwen Dwen è un panda racchiuso in un guscio di ghiaccio che alza la zampa sinistra in segno di saluto mostrando un cuore a rappresentare l'ospitalità cinese nei confronti della famiglia olimpica. L'alone multicolore che circonda i due occhioni vuole rappresentare i tracciati delle piste e allo stesso tempo suggerire l'idea delle tecnologie avanzate e della connessione mentre la vista generale della mascotte può ricordare un astronauta in missione verso il futuro. Il nome deriva da Bing, ghiaccio in Cina dove simboleggia purezza e forza, e "Dwen Dwen" a rievocare l'infanzia. 

E', invece, un cucciolo di lanterna rossa, Shuey Rhon Rhon, la mascotte dei Giochi Paralimpici dal nome che rievoca calore, amicizia, coraggio e perseveranza. 

Le due mascotte sono state presentate ieri alla Shougang Ice Hockey Arena di Pechino, atto finale di un concorso internazionale che ha raccolto 5800 proposte da 35 paesi e si è concluso con la scelta finale da parte di rappresentanti della Guangzhou Academy of Fine Arts e della Jilin University of the Arts.

#PECHINO2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Si parla ancora di Olimpiadi

Milano Cortina 2026

Primo CDA post lockdown per Milano Cortina, a 2026 giorni dalla cerimonia di apertura

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Luglio 2020