Mercoledì 22 Novembre, 23:00
Utenti online: 1719
Angelo Bonorino
Angelo Bonorino

Il Gruppo Rossignol/Lange introduce gli scarponi Dual Core per la stagione 2017/2018

Il Gruppo Rossignol/Lange introduce gli scarponi Dual Core per la stagione 2017/2018

Si chiama Dual Core ed è una novità di quelle che lasciano il segno, quella che introduce il gruppo Rossignol con la stagione 2017/2018 sugli scarponi commerciali.

In passato vi abbiamo raccontato della nostra visita allo stabilimento produttivo Lange di Montebelluna in cui abbiamo potuto filmare e raccontare la tecnologia cosidetta di “injection molding” dei componenti termoplastici all’interno dello stampo in acciaio degli scarponi da sci.   Il processo di iniezione descritto è uno standard industriale in voga da molti anni e che da molti anni consente di ottenere materiali di forme anche molto complicate e resistenze elevate.

L’innovazione introdotta da Lange, cosiddetta “Dual Core”, per questa stagione consiste nello sfruttare il processo di iniezione facendo in modo che in zone diverse dello scafo si dispongano materiali termoplastici con caratteristiche leggermente diverse, in base alle necessità strutturali delle diverse zone.  Una tecnologia già impiegata in altri settori, per esempio nel settore automotive, ma mai introdotta finora in uno scarpone da sci.

La forma dello scafo, la Temperatura e la Pressione di iniezione vanno studiati accuratamente come solo in un centro di altissimo livello come lo stabilimento Lange di Montebelluna è possibile fare.  Il risultato però è quello di poter disporre di uno scarpone costituito da un materiale più rigido sulla suola o sul collo del piede ed un materiale meno rigido nelle zone dove tale caratteristica può dare all’utilizzatore un vantaggio in termini di confort e di facilità di utilizzo.

Scarponi Rossignol 2017/2018

Scarponi Lange 2017/2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA