Giovedì 23 Novembre, 19:22
Utenti online: 1773
Federico Casnati
Federico Casnati

La produzione di uno Scarpone da Sci: Lo stabilimento produttivo Lange di Montebelluna

Speciale Scarponi - Introduzione

Diamo il via oggi ad un prodotto di cui andiamo veramente fieri, lo “Speciale Scarponi” realizzato in collaborazione con Lange: un viaggio all’interno del mondo della produzione degli scarponi da sci, in cui l’Italia e soprattutto il distretto di Montebelluna sono da anni leader universalmente riconosciuti.

Lange ha accettato il nostro invito e ha aperto le porte dello stabilimento storico di Montebelluna facendoci riprendere non solo tutti i procedimenti di produzione dello scarpone ma anche le fasi di ideazione e prototipazione.

Nel nostro speciale avremo modo, infatti, di mostrarvi la catena di montaggio, con la produzione dello scafo dall’iniezione della plastica fino alla rifinitura con il montaggio dei ganci.
Vi mostreremo come si progetta e realizza la scarpetta interna, spesso elemento tenuto poco in considerazione ma fondamentale per il comfort.

Nella terza puntata descriveremo il processo di prototipazione, partendo dai disegni CAD 3D, passando per il reparto modelleria e infine per la produzione dei primi prototipi, con il controllo qualità degli spessori e la resistenza delle plastiche.
Nella quarta puntata vedremo all’opera la stampante 3D con cui Lange realizza in tempi record alcune parti dei prototipi, così da testarle sul campo entro poche ore dall’ideazione al computer.

Nelle ultime puntate avremo modo di visitare il reparto di controllo qualità dei componenti, sia per i prototipi sia per i modelli in produzione, testando con mano i controlli che gli scarponi e i componenti devono superare per entrare in produzione.
Infine vi mostreremo una nostra breve chiaccherata con Giuseppe Garbujo, Responsabile dello stabilimento Lange e ideatore di molte delle innovazioni che Lange ha messo in campo negli ultimi anni.

Grazie a Lange siamo quindi riusciti a entrare di persona negli stabilimenti e a raccontarvi la “magia” di questo mondo, a cavallo tra artigianalità e innovazione, tra macchine sofisticate e manualità, con sempre una motivazione di fondo: la passione per il mestiere che si fa.

Scegliere uno scarpone da sci

ę RIPRODUZIONE RISERVATA